Cala il numero delle minorenni italiane che abortisono. Ma, nonostante questo, i dati di #Truenumbers restano drammatici. La settima puntata della web serie di approfondimento giornalistico di PanoramaTv, visibile qui sopra, ha scoperto che nel 2006 le under 18 che hanno fatto ricorso all'interruzione di gravidanza sono state 3.512: un numero impressionante, pari a 9,6 aborti al giorno. Anno dopo anno il dato è sceso fino ad arrivare a 2.761 nel 2012, pari a 7,5 minorenni che hanno interrotto la gravidanza ogni 24 ore. Un numero che resta altissimo anche se #Truenumbers rivela che se si confrontano i dati delle ragazzi sotto i 20 anni che abortiscono nei vari Paesi europei si scopre che dove l'educazione sessuale viene insegnata nelle scuole, i tasso di abortività delle under 20 sono molto superiori rispetto all'Italia. In certi casi fino al triplo. Insomma: le ragazze, all'estero, abortiscono molto di più.

Ma, tornando alle minorenni, #Truenumbers ha scoperto un altro dato interessante, e cioè che sono in calo le interruzioni di gravidanza anche tra le ragazze straniere residenti in Italia anche se con un andamento molto meno lineare: sono state 608 quelle che hanno abortito nel 2006 e sono state 588 nel 2012. Comunque si tratta di più di 1,6 aborti ogni giorno.

© Riproduzione Riservata

Commenti