Mori e la (in)giustizia

Ricorre spesso la litania “in qualsiasi paese civile Berlusconi sarebbe alternativamente, in galera, in ospizio, in esilio e bla bla bla”. Bene prendiamone atto. Ma non e’ che seguendo questa logica in qualsiasi paese civile un magistrato, dopo avere messo …Leggi tutto

Ricorre spesso la litania “in qualsiasi paese civile Berlusconi sarebbe alternativamente, in galera, in ospizio, in esilio e bla bla bla”. Bene prendiamone atto.

Ma non e’ che seguendo questa logica in qualsiasi paese civile un magistrato, dopo avere messo sotto processo due volte per anni uno dei migliori uomini dello stato, Mario Mori, andato poi regolarmente assolto, si troverebbe, alternativamente, a vendere lupini fuori dalle stazioni o mangimi per piccioni in piazza San Marco o ai lavori socialmente utili e bla bla bla?

© Riproduzione Riservata

Commenti