E’ ora di cambiare il centro destra

Un centro destra unito, pur al minimo storico della sua popolarita’ presso l’elettorato moderato, avrebbe messo insieme il 24,86 %. Non sarebbe stato, viste le condizioni date, un risultato disprezzabile in attesa di poter pensare seriamente a riprendersi almeno 3milioni …Leggi tutto

Un centro destra unito, pur al minimo storico della sua popolarita’ presso l’elettorato moderato, avrebbe messo insieme il 24,86 %. Non sarebbe stato, viste le condizioni date, un risultato disprezzabile in attesa di poter pensare seriamente a riprendersi almeno 3milioni di voti che la sua base elettorale ha preferito indirizzare ieri verso Renzi. Ma pare che in questo momento le parti si siano decisamente invertite. Il populismo di Renzi ha soppiantato quello di Berlusconi e la vocazione minoritaria sembra essersi ora impadronita del centro destra. E non sara’ Marina Berlusconi a cambiare il vento. Che oggi soffia forte sulle vele del PD in versione neoDC. Al quale, pero’, non saranno concessi vent’anni di annunci e contratti con gli italiani non onorati.

© Riproduzione Riservata

Commenti