News

Bombe su Gaza, razzi su Israele: si contano i morti

Si aggrava la crisi in Medio Oriente: l'offensiva Pilastro di Sicurezza, entrata nel secondo giorno, va avanti senza sosta ma i palestinesi da Gaza reagiscono con una pioggia di razzi. Tredici le vittime palestinesi

 

Si infiamma il Medio Oriente: all'indomani della morte del capo militare di Hamas, Ahmed Jabari, proseguono le ostilità tra Gaza e Israele. Tredici morti e oltre 100 feriti è il drammatico bilancio di una nuova ondata di violenze che da ieri sera ha investito la regione. Il consiglio di Sicurezza dell'Onu si è riunito d'urgenza per  confrontarsi sulle tensioni in Medio Oriente, con gli scontri fra  israeliani e palestinesi. La riunione, chiesta dall'Egitto, si è svolta  a porte chiuse ed è durata quasi due ore. Nessuna dichiarazione formale è stata rilasciata alla fine ma il messaggio emerso - spiega l'ambasciatore indiano Hardeep Singh Puri, presidente di turno dei Quindici - è chiaro: ''la violenza deve cessare''

© Riproduzione Riservata

Commenti