Secondo Rita Katz su Twitter, l'Isis avrebbe decapitato tre persone condannate per sodomia da un tribunale islamico nella provincia irachena di Ninawa, vicino a Mosul.

La direttrice del sito web Site che tiene sotto osservazione le attività dell'estremismo islamico ha pubblicato sul social network anche quattro foto in cui si vedono i condannati bendati e inginocchiati in una piazza gremita di gente, mentre un boia alza una scimitarra pronto a colpire.

© Riproduzione Riservata

Commenti