Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Esteri

Arriva l'X Train, il nightclub su rotaia. Dalla California a Las Vegas in 4 ore

A bordo del moderno Orient Express, due sale da bar ultra lounge, poltroncine reclinabili e maxi schermi tv

Credits: vegasxtrain.com

Lo hanno già ribattezzato il "nightclub su rotaia", perchè l'X Train non è un semplice (ma super veloce) treno. E' molto di più: a bordo ci sono grandi schermi TV, poltrone reclinabili e due sale bar, definite ultra lounge. Si può bere al bancone, proprio come in un locale notturno, ascoltare la musica e ballare, perchè l'idea è quella di far sentire i passeggeri come in discoteca. La partenza è da Fullerton, nella California del sud, mentre la destinazione non poteva che essere la "mecca del gioco": Las Vegas.

Dopo l'Orient Express, che a fine '800 collegava Parigi all'attuale Istambul, ecco la nuova versione di un treno di super lusso. A bordo ci sono specchi alle pareti, banconi in legno super lucido, poltroncine in pelle bianca o nera con appunto la possibilità di reclinarne gli schienali per potersi godere al meglio la visione delle tv maxischermo posizionate lungo le pareti delle carrozze. Quasi una per ciascun ospite dell'X Train. Secondo i progetti, a bordo delle carrozze potranno salire 576 passeggeri alla volta, che in sole 4 ore attraverseranno parte della California per raggiungere il cuore dell'Arizona, a Las Vegas.

Non è la prima volta che si tenta di collegare con un unico servizio di trasporto i due Stati americani, ma finora nessuno ci era riuscito, tanto che l'inesistente convoglio che percorresse questo itineriario era stato chiamato train to nowhere, il treno che non porta da nessuna parte. Oggi invece si usa la definizione di party train per il nuovo treno, che utilizzerà una rete ferroviaria già esistente. A bordo potranno salire solo uomini e donne adulte, che però dovranno sborsare 99 dollari ciscuno. Nel costo del biglietto sono comunque inclusi un pasto con bibita, mentre un volta in carrozza si potranno anche chiedere alcolici extra a pagamento.

Per cercare di tenere i prezzi bassi, la compagnia che ha ideato l'X Train sta anche cercando accordi con hotel e locali a Las Vegas, in modo da offrire dei pacchetti completi. Come spiegato da Michael Barron, presidente e amministratore delegato della società di trasporti che relaizzerà l'X Train, viaggiare di domenica lungo la interstate 15 è "tremendo": "Dopo essere stati svegli per 40 ore, impegnati in giochi d'azzardo, ci si ritrova a viaggiare in auto da Las Vegas per altre 7 ore, è orribile. Ma la gente lo fa lo stesso!". Da qui l'idea di mettere a disposizione un modo alternativo per ragigungere e lasciare la Mecca del gioco, in modo più rilassante e divertente. Come riferisce UsaToday , la conferma arriva da alcuni dei visitatori che sono stati a Las Vegas in occasione del Giorno del Ringraziamento e che hanno apprezzato l'idea del treno, che risulta molto eco friendly tra i giovani.

La Las Vegas Railway Express ha investito 100 milioni di dollari nel progetto dell'X Train, che ha appena visto siglare l'accordo definitivo con la Union Pacific Railroad. L'X Train inizierà a sfrecciare entro la fine del 2013, con l'idea di fare il primo viaggio proprio a Capodanno.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>