Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
News

Egitto: un morto e 20 feriti nei disordini scoppiati dopo le misure del presidente Morsi

Fine settimana di tensione in Egitto. Un morto e 20 feriti ieri nei disordini scoppiati a Damanhour, nel Delta del Nilo

 

E’ un Paese in subbuglio l’Egitto. Un ragazzino di 15 anni ha perso la vita a Damanhour e al Cairo si è nuovamente infiammata Piazza Tahrir, dove all’alba di ieri era stato eretto un muro di divisione per evitare l’avvicinarsi dei manifestanti al Parlamento e al Consiglio dei ministri. Per tutto il giorno si sono udite le sirene delle ambulanze e il fumo dei lacrimogeni ha reso irrespirabile l’aria intorno alla piazza. Intanto il presidente Morsi, al centro delle proteste per le misure che hanno concentrato gran parte del potere nelle sue mani, ha ribadito la natura temporanea dei provvedimenti, volti esclusivamente - ha detto - a impedire il blocco del Parlamento e per mantenere la neutralità della magistratura

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>