Cronaca

Tutti i video dell'esondazione del Seveso

Le immagini della zona nord allagata dallo straripamento del fiume. I commenti sui social network

Il fiume Seveso esondato in Viale Sacra a Milano, 8 luglio 2014. – Credits:  ANSA/STEFANO PORTA DC STEFANO PORTA

La zona nord di Milano è, da questa notte, sotto 40 centimetri d'acqua dopo il nubrifagio e l'esondazione del Seveso. Niguarda e l'Isola sono i quartieri più colpiti. Chiuse e bloccate diverse stazioni della metropolitana sia sulla linea Rossa che sulla Gialla e sulla nuova Lilla: Zara, Istria, Maciachini. Ma anche le fermate su viale Monza: banchine allagate, mezzanini invasi dall’acqua piovana. Sono stati allagati anche alcuni comuni a nord di Milano, come Paderno Dugnano e Cusano Milanino dove il corso d’acqua ha superato gli argini e si è riversato lungo le strade.  L’altro fiume di quest'area, il Lambro, è l’osservato speciale della giornata. Per ora ha risparmiato i territori di Cologno, Ciniesello e Sesto ma se le condizioni meteo non dovessero migliorare c’è il rischio reale di una esondazione. L'ultima, grande, esondazione del Seveso risale al 2004, quando furono allagate le stesse aree a nord di Milano. Ecco i video inviati su Youtube dai milanesi.

Viale Zara

 

Stazione Garibaldi

 

L'area nord allagata

 
© Riproduzione Riservata

Commenti