Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Cronaca

Vendesi scuola elementare

In provincia di Ravenna un'intero istituto è stato messo in vendita su internet

Niente più studenti. E la scuola elementare finisce in vendita sul web

– Credits: Immobiliare.it

Una scuola elementare con l’idromassaggio? Il sogno di centinaia di genitori e di migliaia di alunni alle prese con l’ABC. Eppure a Glorie, paesino in provincia di Ravenna, è realtà. Peccato però che l’accesso ai bambini sia stato negato agli inizi del Duemila e la scuola chiusa e messa in vendita già nel 2005; prezzo? 840 mila euro.

La scuola elementare Guglielmo Marconi, di Glorie, infatti, è finita in vendita sul web assieme a oltre 200 chiese sconsacrate e a due tombe monumentali.

“Nel corso degli anni le nostre pagine hanno ospitato gli annunci più curiosi – ha dichiarato Carlo Giordano, Amministratore delegato di Gruppo Immobiliare.it - ma è la prima volta che mettiamo in vendita un’intera scuola elementare convertita in abitazione".

In Italia nascono sempre meno bambini e ovviamente le scuole elementari oramai inutilizzate finiscono in vendita, anche sul web. La scuola di Glorie era stata già messa in vendita nel 2005 e acquistata da un manager locale, un consulente informatico, che l'ha interamente ristrutturata, mantenendo però intatto l’aspetto scolastico, quello storico dello stabile.

A piano terra è rimasto un ampio salone, utilizzato all'epoca come mensa e spazio ricreativo dagli studenti; un’enorme aula invece è stata trasformata in cucina  mentre è rimasta quasi intatta, in stile Anni 50, l’infermeria della scuola.  A primo piano, invece, le aule sono diventate enormi camere da letto con parquet e mosaici tipici del ravennate e nei bagni istallate le vasche idromassaggio.

Insomma, 360 metri quadrati ristrutturati nel rispetto della storia e della cultura degli oltre 5 mila alunni, che nel corso degli anni hanno frequentato la scuola

Luigi di Natali, attuale proprietario dell’ex scuola, perché ha deciso di metterla in vendita dopo 7 anni?

"Per motivi di lavoro. Mia moglie, i miei figli, ormai grandi, ed io ci dobbiamo trasferire in Germania e non possiamo tenere in Italia questo stabile inutilizzato”.

Lei mette in vendita anche una parte della storia e della cultura del paese di Glorie…

“Si, è vero. Spesso gli operai impegnati nei lavori di ristrutturazione mi hanno raccontato della loro vita da studenti all’interno di questo stabile e uno di loro in particolare, il piastrellista, si è commosso nel rivedere nel giardino della scuola un platano ormai grandissimo che lui stesso aveva piantato da studente”.  

Ma di case o immobili curiosi in vendita sul web ce ne sono davvero tanti. Solo pochi mesi fa tra gli annunci sul sito di Immobiliare.it, anche due ville lussuosissime nel nord Italia attrezzate persino con bunker antiatomici e per difendersi da attacchi batteriologici.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>