detroit-bambini-freezer
Cronaca

Orrore a Detroit: nel freezer due bambini morti da un anno

Arrestata la madre. Secondo alcune fonti avrebbe confessato

A Detroit i corpi di due ragazzini morti da circa un anno sono stati ritrovati nel freezer dell'abitazione dove vive la loro mamma e due loro fratellini.

La donna, identificata come Mitchelle Blair, di 35 anni, è stata arrestata e attualmente viene interrogata. Secondo alcuni siti di informazione locali, avrebbe confessato.

I corpi dei due ragazzini, un maschietto di 11 anni e una femminuccia di 14, sono stati trovati per caso da un ufficiale incaricato di eseguire lo sfratto della donna per il mancato pagamento dell'affitto.

Gli altri due figli, che hanno 11 e 17 anni, sono frattanto stati interrogati dalla polizia e ancora non è chiaro se fossero al corrente che i corpi dei loro fratellini erano conservati nel freezer della casa.

Come non è chiaro come siano morti i due ragazzini. Per avere indicazioni bisognerà attendere il responso dell'autopsia. Nell'abitazione pare non siano state trovate armi. (ANSA).

(post in aggiornamento)

© Riproduzione Riservata

Commenti