Nubifragio a Firenze
Cronaca

Maltempo, allerta per le forti piogge in Toscana e Liguria

Le precipitaizoni continueranno fino a domani, sulla costa e all'interno delle regioni

La sala operativa regionale della Toscana ha emesso un allerta con codice arancione per pioggia e forti temporali con validità dalle 18 di oggi fino alle 13 di domani per tutta l'area nord-occidentale della regione, gran parte della costa, l'arcipelago e parte delle zone interne.

Codice giallo

Il territorio regionale, si spiega in una nota, verrà attraversato da una perturbazione che porterà, da stasera fino alla mattina di domani, pioggia e forti temporali a partire dalla costa. Rimane confermato il codice giallo per gli stessi fenomeni relativamente alle zone orientali. Dopo le piogge delle scorse ore, si spiega in una nota, ulteriori precipitazioni a carattere sparso con locali temporali interesseranno tutta la Toscana fino ad oggi pomeriggio. In serata poi e fino alle prime ore del mattino di domani i fenomeni subiranno una nuova intensificazione con temporali anche forti a partire dalle zone di nord-ovest e dalla costa centro-settentrionale, in trasferimento durante la notte alle zone interne ed interesseranno tutte le province ad esclusione di Arezzo.

Nel corso della mattinata di domani e fino al primo pomeriggio possibilità di rovesci e temporali sparsi anche di forte intensità sull'Arcipelago, sulla costa centro-meridionale, nel grossetano e nel basso senese. I fenomeni potranno risultare forti e essere accompagnati da intense precipitazioni, fulmini, forti colpi di vento e grandinate.

Chiuse le scuole

Scuole chiuse domani in tre comuni del Livornese, a Piombino, San Vincenzo e Campiglia, a causa del maltempo che in zona oggi ha provocato vari disagi, anche alla circolazione ferroviaria. Da stamani infatti, a scopo precauzionale, è stata sospesa la circolazione dei treni sulla linea Campiglia Marittima-Piombino perché il nubifragio ha causato l'allagamento, in più punti, dei binari. I tecnici di Rfi stanno monitorando le condizioni dell'infrastruttura per riaprire la linea in tempi rapidi, operativo intanto un servizio sostitutivo con autobus. A causa degli allagamenti chiuse anche alcune strade, tra cui la statale 23 della 'Principessa' e il tratto della vecchia Aurelia tra San Vincenzo e Venturina, entrambe riaperte nel pomeriggio. In totale, nell'area del Livornese maggiormente colpita dal maltempo, ad ora sono 96 le richieste di intervento ai vigili del fuoco, la metà ancora da smaltire, che hanno impiegato anche l'unita' sommozzatori e il gommone per recuperare alcuni dipendenti del sito archeologico di Populonia rimasti isolati a causa dell'acqua.

Rischio anche in Liguria

Allerta "giallo" anche in Liguria, per temporali su tutta la regione, dalle 17 di oggi alle 10 di domani, giovedì 29 ottobre emanato sulla base delle previsioni di Arpal riguardanti la criticità idrologica. Le precipitazioni della notte hanno interessato principalmente il Levante ligure , con massimi locali medio-bassi, intorno ai 50 mm/12 ore nel bacino del Magra. Lo stato di criticità gialla per temporali non esclude innalzamenti repentini dei rii minori, dei canali e dei reticoli fognari in ambito urbano. (ANSA).

© Riproduzione Riservata

Commenti