pokemon go 80 personaggi
Videogiochi

Pokémon Go si aggiorna: 80 nuovi mostri e bacche speciali su iOS e Android

Il gioco di Niantic riceve un sostanzioso update con decine di personaggi della generazione Oro e Argento e il negozio di abbigliamento per gli allenatori

Sono passati esattamente due mesi da quando Niantic, sviluppatrice di Pokémon Go per iPhone e Android, ha aggiornato la sua applicazione. A differenza di dicembre, quando i fan si aspettavano un update sostanzioso, questa volta le novità non deludono, visto che la compagnia ha cominciato a rilasciare il gioco che da il benvenuto a 80 nuovi mostri, della generazione avanzata Oro e Argento. Basti pensare che in totale i personaggi della serie “Gold” e “Silver” sono circa 100, quindi con l’ultima versione si è fatto un bel balzo in avanti verso la copertura di tutta la specie.

Generazioni Oro e Argento

D’ora in poi dunque si potranno catturare, in giro per la città, creature come Chikorita, Cyndaquil e Totodile, in una delle due declinazioni (oro o argento), da far evolvere e combattere con gli altri allenatori. Proprio rispetto al personaggio virtuale che rappresenta ogni utente, Niantic ha anticipato la possibilità di personalizzare l’abbigliamento e gli accessori, attraverso uno store che proporrà articoli gratuiti e (ovviamente) a pagamento: occhio agli acquisti in-app.

 

Nuove bacche

Uno dei problemi principali di Go, evidenziato dai giocatori più esperti che nel tempo sono avanzati di livello incontrando non poche difficoltà nella cattura degli esseri, è il tempo speso nell’ottenimento di nuovi Pokémon, tramite le cosiddette Poké Ball. Adesso gli allenatori hanno a disposizione due tipologie di bacche, utili sia per indebolire i mostri che per beneficiare di un vantaggio dopo la cattura. Si tratta di Baccabana, che rallenta i movimenti dei Pokémon, e la Baccananas, che raddoppia la quantità di caramelle raccolte dopo il successivo tentativo di imprigionamento andato a buon fine.

Ma c’è dell’altro

Se l’attuale update ha riacceso la fiamma tra il pubblico e l’app di realtà aumentata, prossimamente le cose potrebbero andare anche meglio. Stando alle indiscrezioni che arrivano dal Giappone, Niantic sarebbe infatti pronta a rilasciare un futuro aggiornamento che porterà tra gli iscritti lo scambio di Pokémon e la modalità PvP. Il “player versus player” è l’aggiunta più richiesta e attesa dalla community di appassionati al gioco, che permetterà agli sfidanti di scontrarsi l’un l’altro in vere battaglie, oltre alle classiche lotte all’interno delle “palestre”.

© Riproduzione Riservata