Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Mytech

The Last of Us, il gioco post-apocalittico che ha conquistato l'E3

Il nuovo action-survival dei creatori di Uncharted si mostra con un impressionante video di gameplay alla fiera E3 di Los Angeles

the last of us anteprima e3

Un'immagine del gioco – Credits: Sony

Da quando è stato annunciato, a dicembre 2011, The Last of Us è costantemente rimasto sotto i riflettori. Inizialmente perché si trattava del nuovo lavoro di Naughty Dog, creatori dei tre titoli sopraffini che hanno dato corpo alla serie di Uncharted; poi perché, un trailer via l'altro, hanno cominciato a conquistare favori sia l'ambientazione post-apocalittica sia il mix tra dinamiche action e survival.

La conference di Sony all'E3 2012 ha scaldato gli entusiasmi grazie a sette minuti abbondanti di gameplay, un tempo più che sufficiente per sfoggiare grafica e animazioni da primi della classe e per confermare quanto già si era intuito prima: The Last of Us metterà molta violenza nei combattimenti ravvicinati, costringendo i protagonisti (Joel e la piccola Ellie) a sporcarsi parecchio le mani pur di sopravvivere.

La trama, per chi si fosse perso i primi passi di questo titolo, racconta un futuro prossimo nel quale una devastante epidemia ha trasformato il pianeta in un cumulo di rovine abitate da sparuti sopravvissuti, disposti a qualunque cosa pur di procurarsi del cibo e qualche arma. Il fragoroso applauso che ha accolto il finale del video testimonia che il pubblico non vede l'ora di immergersi in questo incubo a occhi aperti. Dovrà armarsi di pazienza: The Last of Us (esclusiva per PlayStation 3) non ha ancora una release ufficiale, ma sicuramente bisogna attendere il 2013.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>