Smartphone & Tablet

I 10 migliori smartphone del 2013

Nel mercato dei telefonini intelligenti è ancora lotta a due fra Android e iOS. Ma i progressi di Nokia fanno crescere le quotazioni di Windows Phone

Smartphone Motorola Moto G

– Credits: NELSON ALMEIDA/AFP/Getty Images

Dopo aver passato in rassegna i 10 migliori tablet dell’anno , è giunto il momento di dare un’occhiata al fronte più caldo dell’hi-tech in formato portatile, quello degli smartphone. Tante le proposte targate 2013 con un unico grande denominatore comune: la presenza a bordo di sempre più applicazioni esclusive, vero elemento distintivo in un panorama ormai piuttosto omologato, sia nella forma che nella sostanza (leggasi sistemi operativi).

>> Il meglio del 2013

Qui di seguito la nostra personalissima top 10 dei migliori smartphone del 2013, una classifica stilata sulla base della dotazione, delle funzionalità innovative ma anche del rapporto qualità-prezzo.

1. HTC One
Pur essendo il più datato fra gli smartphone in classifica, l'HTC One è lo smartphone che nel complesso convince di più. Tanto di cappello ad HTC che ha lavorato per sviluppare un prodotto di ottima fattura (c’è chi lo ha definito l’iPhone della scuderia Android) e con una dotazione tecnica molto ricca (fra le risorse anche un display da 4,7 pollici con una densità di pixel di 468 PPI). Ma il vero valore aggiunto resta forse l’interfaccia utente – HTC Sense - una risorsa che riesce a stravolgere (in meglio) l’esperienza Android rendendola molto più fresca e coinvolgente. [Per saperne di più]

HTC-One_emb8.jpg

2. iPhone 5S
L'ultimo portacolori di Apple ha soprattutto un merito: aver messo nella mani dell'umanità intera un'alternativa concreta (e pratica) alle password di blocco/sblocco cellulare. Si chiama TouchID ed è in buona sostanza un lettore di impronte digitali che agisce senza modificare le abitudini d’uso degli utenti: di fatto basta pigiare sul tasto home per sbloccare il telefono. A parte questo, l’iPhone si conferma uno degli smartphone più completi per materiali, prestazioni velocistiche, quantità e qualità delle applicazioni. Con un display leggermente più grande e una batteria più longeva sarebbe ancora una volta lo smartphone da battere. [Per saperne di più]

iPhone-5S-passcode_emb8.jpg

3. Nokia Lumia 1020
Se mai nel futuro esisterà un museo dedicato alla telefonia intelligente, ci sarà un posticino anche per il Lumia 1020, probabilmente il primo vero dispositivo della storia capace di sfidare le fotocamere digitali sul piano tecnologico e non solo su quello della praticità. Non è solo una questione di sovrabbondanza di pixel (41 milioni per la precisione). No, in gioco c'è pure un nuovo concetto di scatto: se fino a ieri prima si inquadrava e poi si pigiava sull’”otturatore”, oggi grazie allo zoom reinventato da Nokia si può fare anche il contrario, e senza perdere in definizione. Più smart di così. Prezzo: 699 euro [Per saperne di più]

nokia-lumia-1020-with-camera-grip-resized_emb8.jpg

4. Lg G2
Difficile trovare un difetto a questo smartphone lanciato da Lg lo scorso mese di luglio e approdato in italia ad ottobre a un prezzo di 549 euro. Eccezion fatta per la capacità di memoria (non espandibile), l'ultimo Android Phone della casa coreana ha poco da invidiare alla concorrenza, sia sul piano della prestazioni sia su quello dell'esperienza d'uso (citiamo a titolo di esempio i pulsanti posteriori e il doppio tap per il risveglio). Anzi, grazie a una batteria integrata da 3000 mAh (che garantisce un'autonomia di almeno due giorni ininterrotti), il fresco top di gamma di Lg può fregiarsi della menzione d'onore di smartphone più longevo del mercato. [Per saperne di più]

Lg-G2-2_emb8.jpg

5. Samsung Galaxy Note 3
Il phablet per antonomasia diventa sempre più grande, nelle dimensioni ma anche nelle funzionalità. Tanto da oscurare persino il celebratissimo Galaxy S4. Il display da 5,7 pollici (1920 x 1080 la risoluzione), il processore (SnapDragon 800 quad core da 2.3 GHz) la quantità di RAM (3 GB) fanno del big-foot coreano un’autentica Ferrari degli smartphone; il pennino (e le applicazioni che gravitano intorno ad esso) completano il quadro, regalando al "telefonone" di Samsung un'esperienza d’uso che al momento non ha simili. Prezzo: 729 euro [Per saperne di più]  

Samsung-Galaxy-Note-3_emb8.jpg

6. Google Nexus 5
Dietro l’ultimo smartphone della collezione Nexus di Google si cela in realtà un Lg G2 sotto mentite spoglie. Eccezion fatta per la fotocamera (qui da 8 megapixel) e per la batteria (2300 mAh contro i 3000 mAh del G2), la dotazione tecnica è stata infatti pressoché ricalcata dal fresco portacolori della casa coreana. Il Nexus 5 ha però dalla sua almeno due elementi distintivi: la presenza a bordo dell’ultima versione di Android (e la possibilità – in qualità di dispositivo Nexus - di ricevere gli aggiornamenti prima di tutti) e il prezzo a dir poco competitivo: 349 euro. [Per saperne di più]

Nexus-5-7_emb8.jpg

7. Motorola Moto G
In valore assoluto non è certo il miglior smartphone oggi sul mercato ma sul piano del rapporto qualità-prezzo siamo di fronte a un piccolo miracolo. Per la modica cifra di 249 euro, Motorola mette infatti sul piatto un dispositivo da 4,5 pollici di ottima fattura, con display da 1280 x 720 pixel, processore dual-core, 1 GB di RAM, fotocamera da 5 megapixel (con funzionalità video da 720p). L’unico vero neo è la capacità di memoria: 8 GB senza possibilità di espansione. [Per saperne di più]

Motorola-Moto-G_emb8.jpg

8. Samsung Galaxy S4
Con l’iPhone 5S è stato lo smartphone più chiacchierato dell’anno ed è facile capire il perché: non c’è altro oggetto della collezione Samsung (a parte il Note 3, che però è successivo) che può vantare un simile spiegamento di forze. Come dire che il meglio del meglio della tecnologia della casa coreana è stato concentrato in un dispositivo da 5 pollici, molto leggero e con un display da favola. Sugli scudi la nuova interfaccia Touch Wiz con le sue funzionalità pensate per favorire l’interazione senza mani (AirView, Air Gesture, Smart Scroll, Smart Stay). In alcuni casi basta addirittura uno sguardo. Prezzo: a partire da 699 euro[Per saperne di più]

Samsung-Galaxy-S4-Google-Edition.jpg

9. Sony Xperia Z1
Piano piano Sony si sta ritagliando uno spazio di prestigio nell’affollatissimo parterre dei produttori di dispositivi mobili. Merito di terminali come questo Xperia Z1, uno smartphone da 5 pollici (display da 1920 x 1080 pixel di risoluzione) resistente all’acqua e alla polvere. Interessante la dotazione fotografica che si basa su un sensore Exmor RS da 20 megapixel, il più grande della categoria, e su altri due componenti rubati alla collezione di fotocamere Cyber Shot: l’ottica G Lens (f/2/0) e il processore di immagine Bionz. Prezzo: 689 euro. [Per saperne di più]

Sony-Xperia-Z1_emb8.jpg

10.BlackBerry Z30
BlackBerry non è ancora ai livelli della concorrenza, ma lo Z30 è senza dubbio il miglior telefono mai prodotto dalla casa canadese. Robustezza, tastiera virtuale, connettività e semplicità d’uso (davvero encomiabile l’idea di gestire centralmente posta, messenger e social network) sono forse le doti migliori del terminale. Ci fosse pure una fotocamera migliore e un carnet più ampio di applicazioni disponibili la società della Mora potrebbe puntare più in alto. Prezzo: 599 euro [Per saperne di più]  

blackberry-z30-NEW_emb8.jpg
 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 10 migliori tablet del 2013

Il dominio di Apple continua, ma alle sue spalle il mercato è più vivo che mai. Soprattutto nella categoria pesi piuma

Commenti