Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Mytech

Nintendo svela il nuovo controller Wii U e il social network Miiverse

Il nuovo controller Wii U sembra un tablet e consentirà di connettersi a Miiverse, una sorta di social network dove i giocatori potranno chattare, scambiarsi screenshot e consigli, effettuare pagamenti NFC

Il nuovo controller Wii U

– Credits: Nintendo

Il boss finale proprio non riesci a batterlo. Hai macinato una missione via l’altra, accumulando un ottimo bottino di vite extra, ma arrivato all’ultimo colossale mostro le stai perdendo come spiccioli da una tasca bucata. Al quinto game over ti rassegni: selezioni il comando apposito sul tuo controller-tablet Wii U e lanci una chat video per chiedere aiuto a un altro giocatore, noto per aver battuto più volte il boss finale praticamente a occhi chiusi.

Quella che sembra una scena tagliata da Player One , il nerdissimo romanzo di Ernst Cline (una bibbia per chiunque sia appassionato di videogame) è in realtà uno scenario plausibile per il futuro utilizzo della nuova console Nintendo: Wii U. In strategico anticipo sull’apertura dell’attesissima conferenza E3 di Los Angeles, infatti, Nintendo ha svelato al mondo una serie di novità che i fan dell’azienda nipponica aspettavano da anni.

Wii U, il nuovo controller
Il nuovo controller Wii U è apparentemente identico al prototipo presentato all’E3 dell’anno scorso. Il nome corretto è Wii U Gamepad, sarà disponibile in colore bianco o nero, è leggermente più grande del prototipo dell’anno scorso ed è stato studiato in modo da adattarsi ergonomicamente a un'impugnatura comoda. I thumbpad stile Nintendo 3DS sono stati sostituiti da thumbsticks veri e propri, del tutto simili alle levette che si trovano al centro dei controller PS3 e Xbox 360. Il nuovo gamepad può essere utilizzato come telecomando per la televisione (utilizzando il touchscreen), ed è inoltre dotato di un lettore per ipagamenti NFC tramite carta di credito. Nel controller sono stati incorporati sensori di movimento e giroscopi che potranno essere utilizzati per “aumentare” l’esperienza di gioco”. Infine, Nintendo ha annunciato che sarà disponibile anche un controller privo di touchscreen, chiamato Wii U Pro controller. Si tratta di un optional pensato per i giocatori più tradizionali e ricorda da vicino un controller Xbox.

Miiverse, un social network dedicato ai giocatori Nintendo
A dire il vero, ci si poteva arrivare già guardando le prime immagini del nuovo controller. Più che un gamepad, infatti, quello del Wii U sembra un tablet corredato di thumbstick, era prevedibile che potesse essere utilizzato per qualcosa di diverso dal gioco. Ad esempio: l’interazione con altri membri dell’universo Wii. Per introdurre la nuova dimensione social di Nintendo, il CEO Satoru Iwata ha scomodato le moderne teorie sull’interazione sociale digitale, scomodando pensatori del calibro di Sherry Turkle, autrice dell’ottimo saggio Alone Together (pubblicato in Italia con il titolo Insieme ma soli ). Con la nuova console Wii U, gli avatar Mii si trasformeranno in profili virtuali di un social network chiamato Miiverse. Sfruttando le funzionalità del nuovo gamepad i giocatori potranno: commentare su un forum l’andamento di una partita, chattare e video-chattare con altri giocatori, catturare screenshot e condividerli, utilizzare il touchscreen per fare schizzi e condividerli con gli altri, nonché comunicare con i giocatori di un multiplayer per incoraggiare il proprio team anche dopo il gameover. Inoltre, le API Miiverse saranno a disposizione di sviluppatori che potranno perfezionare applicazioni dedicate. Non solo, il nuovo controller potrà anche essere utilizzato come browser web e condividere informazioni reperite con gli amici connessi a Miiverse. Nel caso tutti questi indizi non bastassero, Iwata puntualizza : “Il piccolo schermo del controller Wii U è considerabile come una sorta di finestra social per mettere gli utenti in contatto, da un salotto all’altro”. Miiverse sarà accessibile da Wii U, ma anche da un desktop PC e, in futuro, dalle piattaforme Nintendo 3DS.

Dall’annuncio di Iwata è difficile definire con esattezza la portata dell’esperimento social di casa Nintendo. Rimaniamo in attesa della E3 conference dei prossimi giorni per ulteriori sviluppi.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>