Mytech

iPad, ecco com’era all’epoca del primo prototipo

Alcune immagini prelevate dalla deposizione di Jonathan Ive nella causa contro Samsung ci mostrano uno dei primissimi esemplari del tablet di Apple

iPad il primo prototipo

iPad, il primo prototipo – Credits: Network World

In tutta questa stucchevole faccenda che va sotto il nome di guerra dei brevetti c’è fortunatamente qualcosa che interessa anche l’uomo della strada. Succede che in una delle deposizioni del contenzioso fra Apple e Samsung, il capo del design di Cupertino – Jonathan Ive – abbia mostrato alcune foto che ritraggono uno dei primissimi prototipi di iPad.

Le immagini, scattate fra il 2002 e il 2004, ci mostrano il mock-up di un tablet non molto dissimile da quello attualmente in vendita negli Apple Store, da cui differisce sostanzialmente per tre evidenti caratteristiche: lo spessore, decisamente più elevato, la larghezza dello schermo (sicuramente maggiore di 10 pollici) e l’assenza del tasto centrale di home.

Per il resto ci sono tutti i principali ingredienti che hanno fatto la storia di questo oggetto (e anche dell’hi-tech), dal display multitouch alla cornice con il profilo arrotondato, fino alla cover posteriore con l’immancabile Mela morsicata.

iPad-prototipo-back.jpg

A parte tutte le considerazioni di carattere "cosmetico", questo foto ci dicono tre cose piuttosto interessanti sulla genealogia del tablet e degli altri iGadget di Apple:

1. Che l’iPad è nato prima dell’iPhone. Una considerazione confortata peraltro dalle dichiarazioni di Steve Jobs, che in un’intervista del 2010 rivelò che il primo prototipo di dispositivo multitouch fu in realtà proprio un tablet (probabilmente quello che vediamo in queste foto) ma che egli stesso decise di portare tutta lo sviluppo su un telefonino, oggetto ritenuto ai tempi molto più vicino ai desiderata dei consumatori.

2. Che la supremazia di Apple nel settore dei dispostivi mobili non è nata nel 2010 (e cioé con l’esordio del primo iPad ) né tantomeno nel 2007 (anno di debutto del primo iPhone), ma molto tempo prima. Il multitouch, vero segreto del successo di Apple, è qualcosa sul quale a Cupertino lavorano almeno dall'inizio del nuovo millennio.

3. Che in più di dieci anni l’evoluzione dell’hardware è stata pressoché nulla: spessore e muscoli a parte. l’iPad di oggi è uguale a quello del 2002. Segno che la vera battaglia nel settore della mobilità si è concentrata sul versante del software più che sul cosiddetto "pezzo di ferro".

Seguimi su Twitter: @TritaTech

© Riproduzione Riservata

Commenti