Google Earth Tour Guide
Mytech

Google Earth, cosa c’è nell'ultimo aggiornamento

Itinerari di viaggio, punti di interesse, cartoline virtuali: ecco come cambia il planisfero digitale di Google

Nella giornata di martedì, Google ha rilasciato un importante aggiornamento di Earth, il servizio che consente di avere una rappresentazione virtuale della terra combinando immagini satellitari, fotografie aeree e dati topografici.

Le novità principali della nuova versione del software - inizialmente disponibile per web e telefonini Android - sono cinque:

- Knowledge cards: le carte della conoscenza del nuovo Google Earth altro non sono che schede informative dedicate alle principali attrazioni presenti in una città o in un'area di grande interesse. All'interno, fra le altre cose, foto e storie delle ricerche effettuate dagli altri utenti.

- Mi sento fortunato: il popolare pulsante "magico" di Google sbarca anche su Earth. La sua funzione, in questo caso, riguarda i percorsi alternativi, le tratte meno note rispetto a quelle più battute (la grande G cita a titolo di esempio l'isola di Pemba e la Scala di Milano)

- Punti d’interesse:ovvero luoghi che potrebbero piacere all’utente in base alle ricerche pregresse di altri utenti.

- Voyager: questo ramo del servizio, creata in collaborazione con alcuni partner specializzati (BBC Planet Earth, NASA, Jane Goodall Institute) ci consente di creare veri e propri tour guidati (e interattivi) sfruttando i consigli degli esperti.

- Postcard: né più né meno che una cartolina 2.0. Si fa tutto con lo smartphone: si apre l'app, si scatta una foto del luogo che si sta visitando e la si invia ad amici e parenti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti