Mytech

Deus Ex e Assassin's Creed diventano film

L'action cyberpunk e la saga storica arriveranno al cinema, scomodando pure un pezzo da novanta come Michael Fassbender

Deus-Ex-e-Assassins-Creed-diventano-film

– Credits: Ubisoft e Square Enix

Il mondo continua ad aver bisogno di eroi e molto lontano, all'orizzonte, se ne stanno avvicinando di fenomenali grazie alla passione di Hollywood per i videogame. Le ultime notizie dicono che due nuovi progetti si sono aggiunti a quelli già in lavorazione (God of War per Universal e Need For Speed per DreamWorks). Si tratta di titoli davvero grossi e che potrebbero portare a qualcosa di molto interessante.

Assassin's Creed
Dopo aver vagliato e scartato le offerte di quasi tutte le major, Ubisoft ha deciso di mantenere il pieno controllo sull'adattamento della serie e l'ha affidato alla Ubisoft Motion Pictures, la divisione creata l'anno scorso proprio per gestire la creazione di telefilm e film basati sui propri videogame. Per aggiungere sostanza al progetto, Michael Fassbender (Shame, Bastardi senza gloria) è stato coinvolto in qualità di attore e co-produttore.

Deus Ex: Human Revolution
CBS Films ha acquisito i diritti per il grande schermo dell'action rpg cyberpunk che meno di un anno fa ha conquistato pubblico e critica. Per evitare di fare un buco nell'acqua, CBS ha coinvolto nell'adattamento gli sviluppatori Square Enix ed Eidos-Montréal. Non è chiaro in che termini avverrà la collaborazione e per il momento manca qualunque indiscrezione su regista, attori e soprattutto sceneggiatori, che in questo caso giocano un ruolo fondamentale per sfruttare a dovere le ottime ambientazioni e le tematiche del gioco.

In tutti questi casi occorre avere pazienza: l'unico adattamento con una release certa è quello di Need for Speed, atteso per il 2014 e girato da Scott Waugh (quello di Act of Valor). Il resto è ancora avvolto dalla nebbia: Assassin's Creed e Deus Ex sono progetti appena nati e ci vorranno anni prima di arrivare al dunque, mentre God of War, che pure è in lavorazione dal 2005, ha appena cambiato sceneggiatori ripartendo da zero.

© Riproduzione Riservata

Commenti