Google Drive
Mytech

Con Google Drive faremo (anche) il backup del computer

Nella nuova versione del cloud di Google potremo scegliere le cartelle del computer (PC o Mac) da sincronizzare. Ecco come

Google estende le funzionalità di Drive, il cloud proprietario che ospita fra le altre cose la posta di Gmail e Google Foto. Alla fine di giugno, fa sapere la grande G, arriverà una nuova versione dell’applicazione per PC e Mac che permetterà di effettuare il backup del computer.

• LEGGI ANCHE - Google Drive, Dropbox e gli altri: quali sono i migliori servizi di cloud gratuiti

Sincronizzazione cartella per cartella

L’utility, che si chiamerà Backup and Sync, raggrupperà sia le funzioni di copia standard sia quelle dell’archivio fotografico. Da un semplice pannello di controllo, in pratica, sarà possibile decidere quali cartelle del computer sincronizzare in modo da ritrovarle sempre su Drive. Purché, ovviamente, ci sia spazio a sufficienza.


Google Drive Backup and Sync

Per ogni account Google, lo ricordiamo, Google Drive offre 15 GB di spazio gratuito, con possibilità di upgrade a 100 GB (1,99 euro al mese),  1 TB (9,99 euro al mese) e 10 TB (99,99 euro al mese).

Novità anche per gli utenti business

Non è ancora chiaro se la copia salvata sul cloud di Drive possa essere utilizzata per la sincronizzazione multipla dei file su altri computer. Quel che è certo è che le nuove funzioni di Backup and Sync saranno accessibili a chiunque sia in possesso di un account standard di Google. Per gli utenti business, invece, si passerà ancora da Drive File Strem, il cloud di GSuite. Su questo fronte, l'aggiornamento dovrebbe arrivare a fine anno, portando in dote anche un incremento della capacità di storage.

© Riproduzione Riservata

Commenti