Mytech

Anas, una web tv per il traffico in tempo reale

Da oggi è possibile avere informazioni sulla viabilità anche grazie a un nuovo canale che trasmette in diretta streaming 24 ore su 24. Oppure si può scaricare la app gratuita per iPhone, iPad e dispositivi Android o seguire su Twitter l’account @stradeanas. Così una buona vacanza inizia dal viaggio

Ci sono i canali che trasmettono le previsioni del meteo 24 ore su 24, non poteva mancare una televisione dedicata agli aggiornamenti del traffico no stop e in tempo reale. L’ha appena lanciata l’Anas, che ha scelto una strada totalmente multimediale: una web tv, accessibile in qualsiasi momento da Pc e da Mac. Un contenitore di news dedicato alla viabilità sull’intera rete nazionale, trasmesso in diretta streaming sul sito Stradeanas.it .

«Abbiamo un nuovo mezzo di comunicazione – ha commentato l’amministratore unico di Anas Pietro Ciucci – direttamente dalla fonte delle notizie, con le immagini delle nostre telecamere e le informazioni che arrivano non più in differita, ma mentre i fatti stanno accadendo». Realizzata in collaborazione con Mediaway Broadband Television, la web tv trasmetterà dallo studio radiofonico e televisivo della nuova sala operativa nazionale dell’Anas di Roma. E sarà uno strumento aggiuntivo, e gratuito, al servizio di chi vorrà avere informazioni utili prima di mettersi in viaggio.

Sala-operativa-Anas_emb8.jpg

Con la web tv Anas aggiunge un ulteriore tassello a un’offerta che abbraccia il digitale a 360 gradi e comprende smartphone, tavolette e social network. Per dispositivi Android e iOS (iPhone e iPad) è infatti scaricabile gratuitamente la app “Vai”, che fornisce informazioni in tempo reale e tascabili sul traffico, raccolte da mille stazioni sulla rete nazionale, 200 telecamere fisse e 1.100 mobili. In alternativa, o in aggiunta, è possibile seguire su Twitter l’account @stradeanas , che un cinguettio dopo l’altro ci informa sulle criticità o i rallentamenti in corso e fa numeri da record: totalizza in media 14 milioni di visualizzazioni ogni settimana.

App-Vai-Anas_emb8.png

Insomma, tra web tv, app e servizi social, aumentano gli strumenti multimediali che fanno in modo che il relax della vacanza cominci dal viaggio.    

Twitter: @marmorello

© Riproduzione Riservata

Commenti