Dopo Un mondo migliore, intensa ballad che ha anticipato l’uscita della raccolta antologica VascoNonStop, è da oggi disponibile in radio il nuovo singolo Come nelle favole, un brano incentrato su una coppia che sogna di vivere insieme per tutta la vita, sospeso tra sogno e la malinconica ironia che caratterizza la poetica del Komandante.

Disponibile nella versione 4CD o in quella per i fan di 9CD+2DVD (oltre alla preziosa confezione molto richiesta in vinile con 7 LP), l’antologia VascoNonStop è da oltre 4 mesi sempre nei primi 10 della classifica delle vendite.

-LEGGI ANCHE Vasco Rossi compie 65 anni: le 65 canzoni indimenticabili

Il nuovo singolo anticipa il concerto di Vasco Rossi a Modena, il grande evento per festeggiare i suoi primi 40 anni sul palco, che il prossimo 1° luglio richiamerà al Parco Enzo Ferrari circa 220.000 persone, nuovo record mondiale di spettatori paganti per una sola serata, e Vasco  dalla sua pagina di Facebook  comunica ai suoi fedelissimi di essere alla ricerca della scaletta perfetta per la serata.

-LEGGI ANCHE Così Vasco Rossi trasforma la vendita dei biglietti dei concerti

Pepsi Romanoff, che aveva già curato la regia del video dell’ultimo singolo, firma anche il lyric video di Come nelle favole.

Di seguito il testo e il video di Come nelle favole.


Quello che potremmo fare io e te

Senza dar retta e nessuno

Senza pensare a qualcuno

Quello che potremmo fare io e te

Non lo puoi neanche credere

Quello che potremmo fare io e te

Senza pensare a niente

Senza pensare sempre

Quello che potremmo fare io e te

Non si può neanche immaginare

Sai che ho pensato sempre quasi continuamente

Che non sei mai stata mia

Me lo ricordo sempre che non è successo niente

Dovevi sempre andar via

 Io e te, io e te

Dentro un bar a bere e a ridere

Io e te, io e te

A crescere bambini, avere dei vicini

Io e te, io e te

Seduti sul divano

Parlar del più e del meno

Io e te, io e te

Come nelle favole

 Quello che potremmo fare io e te

Non l’ho mai detto a nessuno

Però ne sono sicuro

Quello che potremmo fare io e te

Non si può neanche immaginare

 Io e te, io e te

Dentro un bar a bere e a ridere

Io e te, io e te

A crescere bambini, avere dei vicini

Io e te, io e te

Sdraiati su un divano

Parlar del più e del meno

Io e te, io e te

Come nelle favole

 Sdraiati su un divano

Parlar del più e del meno

Io e te, io e te

 A crescere bambini, avere dei vicini

Io e te, io e te

Come nelle favole

© Riproduzione Riservata

Commenti