The Joshua Tree non è solo un capolavoro degli U2, ma un album che ha segnato la storia della musica moderna. Per festeggiare i 30 anni dalla pubblicazione, il 2 giugno 2017 è stata pubblicata una edizione celebrativa di questo leggendario disco.

Oltre alle undici tracce dell’album, l’edizione super deluxe includerà anche la registrazione del leggendario concerto del The Joshua Tree Tour (1987) al Madison Square Garden di New York, rarità e B-Sides dalle sessioni originali di registrazione dell’album.

Lo show al Madison Square Garden si apre con Where the streets have no name e si chiude con 40. In scaletta, tra le altre, October, New Year's, Running To Stand Still, Bullet the blue sky e In God's Country.  Tra le outtakes spicca One Tree Hill Reprise remixata quest'anno da Brian Eno. 

LEGGI ANCHE: U2, la storia

Nell’edizione deluxe troviamo inoltre remix di Daniel Lanois, St Francis Hotel, Jacknife Lee, Steve Lillywhite e Flood, oltre a un libro di 84 pagine con foto inedite scattate da The Edge durante la sessione del 1986 nel Mojave Desert.

The Joshua Tree pubblicato il 9 marzo 1987, ha venduto oltre 25 milioni di copie. Indimenticabile la registrazione del video di Where The Streets Have No Name sul tetto di un negozio di Los Angeles che paralizzò il traffico della città californiana e fruttò alla band un Brit Award e 2 Grammy Award (tra cui quello per l'album dell’anno). 

Leggi anche The Joshua Tree: 5 cose da sapere

The Joshua Tree è stato prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois. Le registrazioni si sono svolte negli storici Windmill Lane Studios di Dublino e alla Danesmoate House, dove successivamente andò a vivere Adam Clayton.

Il The Joshua Tree Tour 2017 inizierà a Vancouver il 12 maggio 2017 per poi proseguire in tutto il Nord America e in Europa. In Italia la band si esibirà il 15 e il 16 luglio allo Stadio Olimpico di Roma.

Leggi: la scaletta del The Joshua Tree Tour 2017

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti