Wonder e Corden
Musica

Stevie Wonder fa ridere e commuovere nel video con James Corden

Il geniale artista americano mostra tutta la sua ironia e il suo talento mentre gira in macchina per Los Angeles

"All’inizio della mia carriera alcuni mi dicevano: ‘Tu hai tre tare:sei cieco, nero e povero’. Ma Dio mi ha detto: ‘Io ti arricchirò dello spirito di ispirazione, perché con la tua musica tu possa incoraggiare il mondo a perseguire l’unità, la speranza e la positività’ . Ho creduto a Lui e non a loro".

Basta questa frase di Stevie Wonder, uno dei più grandi cantanti e compositori viventi,  per capire il suo spessore umano e artistico. Se Beethoven ha composto la sua celebre Nona Sinfonia ormai completamente sordo, Steveland Morris ha composto da non vedente alcune delle pagine più belle della musica leggera, rivoluzionando per sempre la musica black, di cui è l’indiscusso padrino con 25 Grammy Awards in bacheca e oltre 100 milioni di dischi venduti.

Impressionante pensare come album epocali come Music Of My Mind, Talking book, Innervisions, Fullingness First Finale e il doppio 33 giri Songs In The Key Of Life siano stati da lui composti, prodotti e arrangiati tra i 22 e i 26 anni.

Sta facendo il giro del mondo, grazie all’effetto moltiplicatore della rete, l’irresistibile video dove Stevie Wonder gira in macchina per Los Angeles con James Corden, autore e presentatore del Late Late Show, uno dei programmi più seguiti della Cbs.

Dieci minuti tutti da gustare, tra gag da consumato duo comico, canzoni memorabili e anche un momento di commozione quando Wonder dedica la sua romantica I just called to say I love you , tramite FaceTime, alla moglie del presentatore, a cui vengono gli occhi lucidi.

Wonder in italiano significa meraviglia, quel senso di gioioso stupore che Steveland Morris riesce ogni volta a trasmetterci quando canta una delle sue canzoni immortali.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti