Musica

Stef Burns a Panorama Unplugged

Esibizione acustica del grande chitarrista americano. Presto negli stadi con Vasco Rossi

Stef Burns a Panorama Unplugged p

Sta prendendo forma ed è atteso a breve il nuovo album della Stef Burns League, formazione ormai consolidata con cui Stef Burns, anche chitarrista di Vasco Rossi, collabora tanto in studio quanto nei concerti. La band è formata da: Stef Burns (voce e chitarra), Fabio Valdemarin (chitarra/tastiere), Roberto Tiranti (basso), Juan Van Emmerloot (batteria).

Il nuovo disco, è quasi totalmente cantato, un percorso già intrapreso dal chitarrista nel precedente World Universe Infinity (Ultratempo/Self), che lo consolida nel triplice ruolo di autore, interprete e musicista. Dodici brani, di cui due strumentali, e anche una versione italiana di una delle tracce. In attesa dell’uscita, ha testato le nuove canzoni live e ha pensato di farlo con una serie di show esclusivi, in piccoli prestigiosi club. Noi abbiamo ospitato Stef Burns a Panorama Unplugged per un' esclusiva esibizione che include una riuscitissima cover di un classico degli Who. 

'Quello che uscirà è i mio miglior disco di sempre' racconta Stef Burns. 'Ci sono davvero belle canzoni con tante chitarre elettriche e bassi rock; la potente batteria di Juan e le tastiere coinvolgenti di Fabio.  Abbiamo scritto e registrato questo disco per lo più noi tre, insieme come una band, così i brani suonano come dal vivo. Tra gli ospiti del disco ci sono Faso (Elio e le Storie Tese), Paolo Costa, il californiano Dan De Shara al basso e, su un brano, anche il tastierista di Vasco Alberto Rocchetti. In tour, si aggiunge lo spettacolare Roberto Tiranti: basso e cori. Le canzoni sono perfette da suonare live in tour'. 

© Riproduzione Riservata

Commenti