Fifty Shades of Grey film premiere in London
Musica

Love me like you do, Traduzione e Analisi

"50 sfumature di grigio" e il successo musicale con la voce di Ellie Goulding

Love me like you do, la la love me like you do. È più di un mese che questa maledetta (benedetta!) canzone di Ellie Goulding ci è entrata in testa e tanto siamo tutti nella stessa situazione, non ci è ancora uscita dal cervello. La colonna sonora del film "50 sfumature di grigio" (scritta e musicata da Max Martin, Savan Kotecha, Ilya Salmanzadeh, Ali Payami) è diventata ormai anche in Italia un vero e proprio tormentone, una hit da numero uno al femminile come non se ne sentivano da tempo. 

latest

Traduzione e analisi del testo

Le lyrics di "Love me like you do" rispecchiano in modo didascalico il tema principale del film: la voce di una donna che (finalmente!) trova nell'uomo che la ama motivo di vero piacere: "love me like you do", ovvero "amami come fai tu".

Qui il protagonista non è il solito uomo in età da marito che prova dei sentimenti per la sua donna, ce ne sono tanti così, ma un uomo che sa come si ama veramente una femmina in tutte le sue sfaccettature.

"You're the light, you're the night", tu sei la luce tu sei la notte. La sessualità, quando il dolore di un gioco erotico esalta il piacere, innalza la donna, la porta altrove. E si esprime in questa canzone in una forma di sentimento che si alimenta anche fuori dalla "stanza dell'amore". Entra nel sangue, come una droga.

"You're the only thing I wanna touch", sei la sola persona che voglio toccare. Questo passaggio spiega bene quanto questo desiderio si opponga a certi mariti o fidanzati storici dai quali non ci si farebbe toccare nemmeno nel momento del bisogno perché l'uomo che amate lo tollerate, vi dà tenerezza, ma a volte non vi fa sentire speciali, uniche, attraenti sempre. È triste, ma è la verità.

"Fading in, fading out", spiega quell'esatto momento in cui si perdono i sensi nel momento del massimo piacere. I francesi la chiamano "La petite mort". Proprio a lì, si arriva all'Edge of Paradise (Il limitare del paradiso). Qui si arriva alla parte forse più ambigua del testo, dove fisicità e sentimento sono sullo stesso livello, lì dove carnale e leggendario si uniscono.

collection-fiftyshades-gallery_0

"Every inch of your skin is a Holy Grail I've got to find". Il corpo del maschio diventa ora un territorio d'esplorazione. Qui la parola "inch" e "Holy Grail (Sacro Graal)" assumono due significati. Quello più romantico della preziosità e dell'unicità del corpo dell'uomo che ami, sconfinando poi nel desiderio di trovare in quei "centimetri" dell'organo maschile, ciò che ti può "mandare a fuoco il cuore", "set my heart on fire".

Arriviamo in conclusione, il momento più interessante perché con la frase "I'll let you set the pace", il testo cantato da Ellie Goulding spiega che la donna, peraltro vergine nel romanzo, lascia che a scegliere la direzione, la strada, sia per l'appunto lui, Christian Grey. Lei, Anastacia, non è più in coscienza di se, è sopra il mondo, "oltre i satelliti". È una donna consapevole che affida nelle mani del suo uomo la sua vita, perché sa che non le potrà mai fare del male. Anzi.

La recensione

Quel senso di abbandono, quel suono vellutato, la voce minimalista ma intensa di Ellie Goulding fanno di questo brano una piccola opera synth-pop. La cantante non è dovuta uscire dal suo mondo musicale per entrare in modo didascalico ma molto giusto nel mondo di "50 sfumature". La canzone ha un percorso orgasmico con parole romantiche che fanno capo all'universo femminile che ama la tentazione, ma anche l'eleganza.

Più volte nel brano la canzone dice "What are you waiting for?", come per dire che la donna, a volte e soprattutto in questo periodo storico, deve tornare a essere un po' più cacciatore e un po' meno preda. A far sentire una donna comune, una principessa. Per poi essere al servizio della sua felicità, sempre.

The British Fashion Awards - Arrivals

Il nuovo album

Il nuovo album della cantautrice britannica Ellie Goulding (28 anni) è previsto entro la fine del 2015. Dopo "Lights" e "Halcyon", se non ti conquisterà oggi, lo farà domani. Il brano "Love me like you do" ha battuto ogni record di streaming in una settimana. 2 milioni e mezzo di ascolti in UK, 15 milioni e mezzo, nel mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti