Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Musica

Lenny Kravitz diventa Marvin Gaye. In un film

Regista della pellicola è Julian Temple, il regista del film sui Sex Pistols

Lenny Kravitz (Getty Images)

Lenny Kravitz si trasformerà in Marvin Gaye, il re della musica soul scomparso tragicamente a 45 anni nel 1984. Secondo quanto annunciato dall’Evening Standard il rocker newyorkese è stato ingaggiato per interpretare l’icona degli anni Settanta nella pellicola diretta da Julien Temple, già dietro la macchina da presa per The Great Rock 'n' Roll Swindle dei Sex Pistols.

L’unico ostacolo alle riprese è per il momento il parere negativo della vedova di Gaye, che nutre forti riserve sul progetto per via della scarsa esperienza attoriale di Kravitz, il quale vanta solo ruoli minori in produzioni cinematografiche come quella nel teen movie Hunger Games. Il film dovrebbe ripercorrere gli ultimi anni di vita di Gaye, tra il Settanta e l’Ottanta: dai trionfi con la Motown al declino successivo, quando a Londra, afflitto da una forte dipendenza da alcol e droga, si trovò coinvolto in problemi fiscali per tasse non pagate. La pellicola racconterà anche il tragico epilogo del 1984 quando, tornato a Los Angeles per vivere nella casa dei genitori, troverà la morte proprio per mano del padre. Che lo ha ucciso con un colpo di pistola al cuore sostenendo di essersi difeso da un aggressione del figlio.

Marvin Gaye: Heard it through the grapevine

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>