Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Musica

Lacuna Coil: la band italiana più famosa nel mondo

Due concerti in Italia per il gruppo milanese che ha sfondato all'estero

I Lacuna Coil (Olycom)

Sabato, 24 novembre i Lacuna Coil torneranno finalmente ad esibirsi in Italia al Tempo Rock Club di Gualtieri (RE) per poi bissare il giorno seguente, Domenica 25, al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI). Due date che concludono il tour che ha portato le canzoni di Dark Adrenaline in giro per l’Europa.

Parlando con Cristina Scabbia, la cantante del gruppo che abbiamo raggiunto telefonicamente durante un rumoroso soundcheck, abbiamo scoperto come è nato il Mobile Backstage, una nuova piattaforma multimediale che il gruppo milanese ha da poco lanciato in rete. 'L’idea c’era da un bel po’, ci è venuta perché eravamo stufi dei social network che hanno iniziato a imporre dei limiti sul numero di amicizie, allora abbiamo deciso di creare questa nostra applicazione completamente gratuita e disponibile sia su piattaforme Apple che Android che consente a chiunque di stare in contatto con noi. Con il Mobile Backstage è possibile guardare i nostri post, le date del tour e anche interagire con gli altri fan'.

Ma le novità non finiscono qui. I Lacuna Coil sono in uscita con un nuovo video del singolo End Of Mine che arriverà a giorni, girato da SAKU e che ha come protagonisti Cristina e Andrea Ferro, il chitarrista del gruppo. 'L’abbiamo girato solamente io e Andrea perché eravamo disponibili tra le due parti di questo tour. In realtà, prima di questo, avevamo realizzato un altro video che però non ci soddisfaceva. Allora abbiamo deciso di fare tutto da capo con una canzone diversa'.

Forti di un grandissimo successo all’estero ma, come purtroppo talvolta capita, sottovalutati in Italia, i Lacuna Coil partecipernno all’edizione del Tons Of Metal, una crociera che partirà a gennaio da Miami dove durante il tragitto si esibiranno 15 gruppi  rock e metal esclusivamente per il passeggeri: 'L’Italia lo sappiamo, non è un paese di tradizione rock-metal quindi per noi va bene lo stesso perché lavoriamo duramente e abbiamo ottimi riscontri. Possiamo solo sperare che in Italia cambi un po’ il gusto, visto che le nostre sonorità sono ancora ostiche per l’ascoltatore medio italiano. Siamo molto felici invece di tornare a suonare nel nostro bel paese, perché abbiamo sempre cercato di portare l’italianità nel mondo. Con queste due date che chiuderanno il tour, sarà come festeggiare con gli amici e le persone che conosciamo da tempo. Questo per noi è meraviglioso. Mi viene da pensare che, sembrerà strano, ma siccome siamo abituati a parlare in inglese sarà difficile tradurre alcune espressioni tipicamente americane che di solito diciamo durante i nostri concerti. Dovrò pensarci qualche giorno prima'. La vulcanica e simpaticissima Cristina ci confida poi che sta lavorando a un progetto, ma di tutt’altro genere, disegnando un gioiello per la Seventh Circle Artwork, azienda londinese che realizza gioielli fatti a mano in stile rock: 'Mi hanno chiesto se ero interessata a questa cosa e ho avuto la possibilità di conoscere Alex, il ragazzo che crea questi gioielli. Ho deciso di provarci anche perché io adoro l’argento. Adesso ci stiamo lavorando sopra, ci stiamo scambiando bozze e progetti. Tra l’altro loro hanno appena prodotto un anello per i Morbid Angel, quindi siamo sempre nella scena rock metal'.

I Lacuna Coil  si sono formati a Milano nel 1994. 'La nostra fortuna è che siamo amici, i gruppi in genere sono messi insieme per ragioni di business dalle case discografiche, noi invece siamo proprio amici nella vita reale, ci vediamo quando siamo a Milano, usciamo insieme, abbiamo una solida amicizia di base. Poi, aiuta il fatto che ci rispettiamo e che le cose vengono dette in faccia anche se ogni tanto ci litighiamo, ma anche questo fa parte del gioco. Tutto quello che guadagnamo come Lacuna Coil vine diviso per 6. Ognuno è motivato a lavorare e non si creano problemi di ego, perché sono quelli che alla fine rovinano i rapporti'.  

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>