Musica

Doors: in tour con il nuovo Jim Morrison

Due gli show italiani con Dave Brock alla voce

Si chiama Dave Brock e ha preso il posto di Jim Morrison diventando il lead singer dei Doors. La vicenda è intrigante e vale la pena di ripercorrere gli avvenimenti che hanno portato questo ragazzo della West Coast americana a suonare direttamente sul palco con Ray Manzarek e Robby Krieger.
Brock ha fama di ragazzo intraprendente con una grande passione per i Doors tanto che nel suo curriculum c'è una tribute band losangelina, i Wild Child specializzata nel repertorio del gruppo di Jim Morrison
Nessuno però avrebbe mai immaginato che nel giro di qualche anno sarebbe finito direttamente sul palco con i membri originali. "Abbiamo sempre avuto timore di chiedere a Dave di suonare con noi per via dei commenti della gente. Non volevamo sentirci dire: Ah, si un tribute singer. Bene! Ora avete la vostra tribute band!" racconta il tastierista Ray Manzarek. Superati i pregiudizi iniziali, il nuovo cantante ha fatto breccia nel cuore dei fan.

"Non ho mai conosciuto Jim Morrison e quindi non so rispondere a molte delle domande che mi pongono i fan. Mi chiedono in continuazione cosa pensava Jim di questo? Come avrebbe fatto questa cosa?". Dovrei usare l'immaginazione per rispondere" ha commentato Brock in un'intervista rilasciata a The Doors Collectors Magazine prima di aggiungere un aneddoto rivelatogli dal chitarrista Robby Krieger quando si trovavano ad Amsterdam: "Ricordo una storia buffa su Jim. In molti sostenevano che andasse in trance sul palco per via degli occhi chiusi e del suo atteggiamento ondeggiante. In realtà, prima di andare on stage, ingurgitava due primi e tre secondi. Si riempiva così tanto lo stomaco da non riuscire più a muoversi in scena!".
Due gli show italiani, l'8 luglio a Milano e il 10 a Roma.

The Doors live con Dave Brock alla voce

© Riproduzione Riservata

Commenti