Musica

Classifiche musicali: la rivoluzione

La vecchia hit parade va in soffitta

Taylor Swift (Olycom)

Billboard, il magazine musicale più famoso del mondo cambia le regole delle classifiche. Accanto alle vecchie chart basate semplicemente sulle vendite settimanali dei dischi, arriva ora la prima classifica digitale della storia della musica. Cambiano quiindi per sempre i criteri in base a cui le classifiche vengono stilate. L’autorevole magazine musicale statunitense ha infatti inaugurato una classifica settimanale chiamata Social 50. La chart tiene conto della popolarità degli artisti sui social network (numero di follower, friend, e click registrati sulla home page) e dei passaggi in radio certificati.

Questa settimana, in vetta c’è il rapper sudcoreano Psy, apparso in tutti i principali format tv americani. Il suo videoclip Gangnam Style, si è aggiudicato il primato su YouTube diventando il video più gettonato  (oltre 218milioni di clic collezionati il 18 settembre 2012). La seconda posizione spetta alla 22enne Taylor Swift regina degli MTV Video Music Awards dello scorso 6 settembre grazie al singolo We Are Never Ever Getting Back Together. Al terzo posto c’è Rihanna, pupilla di Jay-Z. A ruota la seguono Katy Perry, Justin Bieber, la boyband One Direction, Skrillex, Jennifer Lopez, Lady Gaga e il gruppo Cimorelli.

Il video del rapper sudcoreano Psy

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>