Bruce Springsteen, Ringo Starr e Mick Jagger sono solo alcuni degli artisti che hanno voluto rendere omaggio sui social network a Chuck Berry, il padrino del rock, scomparso lo scorso 18 marzo a 90 anni.

LEGGI ANCHE Chuck Berry: la vera storia di Johnny B. Goode, l'inno del rock'n'roll

Non è esagerato affermare che il rock, così come lo conosciamo oggi, non sarebbe uguale senza il fondamentale apporto di Charles Edward Anderson Berry, un pioniere nell'utilizzo della chitarra elettrica a cui si sono ispirati tutti i virtuosi della sei corde.

“Crazy legs”, uno dei soprannomi più famosi del grande rocker di colore, aveva annunciato il 18 ottobre, giorno del suo 90esimo compleanno, che avrebbe pubblicato nel 2017 un nuovo album di inediti, intitolato semplicemente Chuck, per letichetta Dualtone a 38 anni di distanza dalla sua ultima incisione.

LEGGI ANCHE  È morto Chuck Berry: le 10 canzoni indimenticabili

E' arrivata finalmente la data di uscita del nuovo, attesissimo disco, il 16 giugno, la tracklist, che trovate qui sotto, e, a sopresa, il primo singolo, l'irresistibile Big boys(che trovate in fondo all'articolo) a cui hanno collaborato Tom Morello e Nathaniel Rateliff.

La canzone è in pieno stile Chuck Berry, con sonorità boogie-rock che sono state tante volte imitate, ma mai eguagliate.

Tracklist:

01 Wonderful Woman
02 Big Boys
03 You Go to My Head
04 3/4 Time (Enchiladas)
05 Darlin'
06 Lady B. Goode
07 She Still Loves You
08 Jamaica Moon
09 Dutchman
10 Eyes of Man

© Riproduzione Riservata

Commenti