Musica

Come costruire il casco dei Daft Punk

Una guida per farsi una copia perfetta, con tanto di led.

Il casco di Thomas Bangalter, del duo elettronico francese Daft Punk, nella versione del 2007 (Credits: Leon Neal/AFP/Getty Images)

All'inizio i Daft Punk si celavano dietro a delle maschere di Halloween, poi è arrivata l'era dei caschi puntellati di led. È stato un punto di non ritorno: "Non ce li toglieremo mai", hanno detto al magazine francese Rock & Folk, "è difficile dire che cosa ci sarebbe successo senza l'anonimato che i caschi ci danno. Non abbiamo rimorsi: così abbiamo una vita normale". Di sicuro gli aneddoti non mancano: il duo francese è rimasto così anonimo che nel 1997, a Londra, si è ritrovato circondato da bagarini che volevano vendergli dei biglietti del loro stesso concerto. 

Ma come si fa ad avere una replica di questi caschi alla Guerre Stellari? I tutorial su YouTube non mancano, ma se volete fare sul serio dovrete avere un po' di pazienza. Bisogna scegliere l'anno di riferimento (i caschi hanno continuato a cambiare durante gli anni) e seguire da vicino le  istruzioni di Harrison Krix , un designer di Atlanta. Lui ci ha messo quattro mesi, ma il risultato è eccellente. Come potete vedere dal video qui sotto, bisogna capirne di disegno tecnico e di saldatura a stagno. E potrete stare sicuri: il vigile urbano che vi fermerà avrà qualcosa da raccontare.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti