The Beatles
Musica

Beatles : il primo contratto venduto all’asta per 93.750 dollari

Il documento, redatto in tedesco, è firmato da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Pete Best

Un acquirente, rimasto ignoto, si è aggiudicato per 93.750 dollari una copia del primo contratto discografico siglato dai Beatles, che apparteneva a un collezionista tedesco.

Lo ha reso noto la casa d'aste Heritage di New York.

Il documento del giugno del 1961, firmato da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Pete Best, il batterista originario del gruppo che fu poi sostituito da Ringo Starr, fu redatto in tedesco per la registrazione di un 45 giri insieme a Tony Sheridan con la versione rock-and-roll di My Bonnie, pubblicato solo in Germania.

Il disco non fu pubblicato a nome Beatles, ma con quello di Tony Sheridan & The Beat Brothers.

Il contratto fece guadagnare a ciascun componente della band circa 20 dollari, ma, grazie ad esso, i Beatles furono scoperti da Brian Epstein, che intuì per primo tutto il loro valore, fino a farli diventare il più importante gruppo pop-rock di sempre.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti