Musica

Aperitivo in Concerto: Yemen Blues per la prima volta in Italia

Jazz, funk, ritmi africani e cultura ebraica nello show della band di Ravid Kalahani: l'8 novembre al Teatro Manzoni di MIlano

yemen blues - 8 nov

Apertura di altissimo profilo quest'anno per Aperitivo in Concerto con una band che non è eccessivo definire straordinaria: gli Yemen Blues (l'8 novembre al Teatro Manzoni, ore 11).

Il gruppo è guidato dal cantante israeliano di origini yemenite Ravid Kalahani. Yemen Blues è un ponte verso gli altri, verso le altre culture, una mano tesa verso la conoscenza altrui: senza pregiudizi, senza inibizioni, senza diffidenze.

Sul palco con Khalhani alcuni spettacolari musicisti (fra cui il bassista Shanir Blumenkranz, noto al pubblico del Teatro Manzoni per la sua prolungata partecipazione ai gruppi ideati da John Zorn), Kalahani crea un meraviglioso patchwork di esperienze culturali: le millenarie tradizioni mediorientali con le loro estatiche melodie, la policroma cultura ebraica, i ritmi africani del Falasha, il jazz, il funk, le poliritmie latinoamericane e afrocaraibiche. Lo spettacolo degli Yemen Blues efonde impegno, entusiasmo e intrattenimento, trasformandosi in un inarrestabile rito comunitario che è al contempo un messaggio di ottimismo per l’umanità.

Tutti gli altri eventi di Aperitivo in Concerto: il calendario

© Riproduzione Riservata

Commenti