Musica

Amici 13, il serale: le pagelle dell'ottava puntata. Giada Agasucci, un addio inaccettabile

Commento, analisi e voti ai talenti mostrati su Canale 5 il 17 maggio 2014. Attenzione alla musica, ai brani cantati, all'interpretazione portata sul palco del talent di Maria De Filippi. Le emozioni (e le stonature) tra le cover più belle di sempre

Giada Agasucci, la migliore dell'ottava puntata di "Amici" – Credits: Screenshot da Canale 5

Ancora due puntate e arriva la finale. Eccoci per ora al nuovo appuntamento con "Amici di Maria de Filippi".

Anche questa ottava puntata del 17 maggio 2014, ha di nuovo le sue pagelle.

Su Canale 5 la squadra dei bianchi capitanata dal giudice Moreno e quella dei blu capitanata da Miguel Bosé si sono dati battaglia. Valuteremo in questa sede, naturalmente, solo le esibizioni di canto, anche quello corale e in duetto con gli ospiti.

Inoltre, per darvi ancora più informazioni utili, vi indicheremo i brani usati anche nelle coreografie di ballo e le canzoni promozionali degli ospiti. Eccezionalmente, valuteremo anche i brani dello spareggio.

Ecco ora la nostra ricerca delle voci più belle del talent show di Maria De Filippi sul Canale Cultura di Panorama.it. Nel duello per l'eliminazione tra Giada Agasucci e Deborah Iurato, è Giada della squadra blu a lasciare il programma.

PRIMA MANCHE

Sfida Numero Uno

Bianchi - Esibizione di squadra con Moreno nel brano "Libertango" di Astor Pizzolla (1974) - L'atmosfera è ancora fredda, ma ci ha pensato Deborah a riscaldare l'ambiente. Il bilancio non è ottimale: non è la persona più giusta per un brano con inserti in francese. Forse è un po' troppo oltre la sua misura, ma è stata brava.

DEBORAH IURATO - VOTO: 7

Blu - Esibizione di squadra con Miguel Bosé nel brano "Life is beautiful (Beautiful That Way)" - L'esibizione non rientrerà tra le eccellenze di questa edizione, ma il clima familiare e amichevole l'hanno resa perfetta. A volte non c'è bisogno di urlare per farsi sentire. E questo pezzo ne era la dimostrazione.

ALESSIO BERNABEI - VOTO: 7+
GIADA AGASUCCI - VOTO 7+

Sfida numero due

Bianchi - Deborah Iurato ha cantato "The Rose" nella versione di Bette Midler (1979) - Versione importante, ascensionale, formalmente perfetta, emotivamente rilevante, senza sbavature. Merita di essere riascoltata.

DEBORAH IURATO - VOTO: 8

Blu - Christian Pace balla sul medley intitolato "The Show Must go on" dei Queen (1991, dall'album "Innuendo")

Sfida numero tre

Blu - Giada Agasucci canta "Quando nasce un amore" di Anna Oxa (1988, dall'album "Pensami per te") - Abbiamo avuto di ascoltare in questa occasione una grinta e una forza nell'interpretazione che in Giada ancora non conoscevamo così forte e potente. Ha dato tanto allo spettacolo e quindi anche a noi che abbiamo avuto la fortuna di ascoltarla. È stata perfetta.

GIADA AGASUCCI - VOTO: 9

Bianchi - Vincenzo Durevole si esibisce sulle colonne sonore di tre celebri film "Ieri, oggi, domani", "Ultimo tango" e "Nuovo cinema paradiso".

Sfida numero quattro

Blu - Giada Agasucci e Alessio Bernabei si esibiscono sul tema principale del film Disney "La bella e la bestia" nella versione inglese (1991) - Già i due ci avevano dimostrato di avere un mix di voci unico. Dobbiamo sottolineare come Alessio è riusciuto a dare un'interpretazione appassionante e Giada un tocco delicato che non era così scontato.

GIADA AGASUCCI: 8+
ALESSIO BERNABEI: 7/8

Bianchi - Deborah Iurato canta con Al Bano "È la mia vita" (1996) e "Nel sole" (1967) - È la più bella esibizione in duetto con ospite sentita finora da Deborah. Ha dimostrato già parecchie volte di saper tenere testa ai grandi della musica. Questa volta ha saputo essere rispettabile al fianco di una grande voce italiana. È stata impeccabile.

DEBORAH IURATO: 8 E MEZZO

Sfida numero cinque

Blu - Christian Pace balla un medley chiamato "2046". Tra i brani contenuti in questa coreografia, c'è "Siboney" di Xavier Cugat.

Bianchi - Vincenzo Durevole balla sulla colonna sonora del film "Casanova" del 2005. I brani, nello specifico, sono "A lover's duel" e "Le quattro stagioni" di Antonio Vivaldi suonata dal violinista Elmar Oliveira.

SECONDA MANCHE

Sfida numero uno

Bianchi - Deborah Iurato canta "Io che non vivo" di Pino Donaggio (1965) con inserto di Moreno - L'esecuzione misurata di Deborah si è ben miscelata all'intervento del rapper e direttore artistico della squadra. Il giovane talento dei bianchi sembra sempre molto a suo agio con le performance in cui non è sola. Sembra ancora più carica e desiderosa di fare bene.

DEBORAH IURATO - VOTO: 7/8

Blu - I Dear Jack cantano "Irresistibile" (inedito dall'album "Domani è un altro film - Parte Prima" del 2014) - Ormai li possiamo serenamente definire i "Mini Modà" ed è tutto un complimento. Nuovo brano ben eseguito, meno interessante della prima hit che sta circolando in radio in queste settimane, ma è come se conoscessero la formula per coinvolgere il pubblico e noi addetti ai lavori. Non passano mai indifferenti, soprattutto sugli inediti. Bravi.

DEAR JACK - VOTO: 8+

Sfida numero due

Bianchi - Vincenzo Durevole balla il Sirtaki, danza greca diventata famosa con questo suono grazie al film "Zorba il greco" del 1964 con Anthony Queen.

Blu - Christian Pace balla su "La Cura" di Franco Battiato del 1996 (dall'album "L'imboscata").

Sfida numero tre

Bianchi - Deborah Iurato canta "Diamond's are girls best friends" nella versione di Nicola Kidman per "Moulin Rouge!" (2001) con uni snippet di "Material Girl" di Madonna e inserti di Moreno - Bel tentativo di Deborah di rubare il palco con un brano "musical" e va detto che la padronanza della scena con il suo corpo è migliorata moltissimo. Il finale è stato elettrizzante.

DEBORAH IURATO - VOTO: 7 E MEZZO

Blu - I Dear Jack hanno cantato "Solo" di Claudio Baglioni (1977) - Alessio è riuscito a prendere possesso del brano, perfetto per la sua vocalità, rinfrescandolo senza timori. Potrebbe essere una delle cover di battaglia anche per i live. Nel ritornello non è andato benissimo in intonazione, ma si è ripreso sul finale. Buona performance.

DEAR JACK - VOTO 7+

Sfida numero quattro

Bianchi - Vincenzo Durevole balla su "Il bolero" di Maurice Ravel (1928)

Blu - Christian Pace balla sul brano "La sua bellezza" dei Modà (2014, dall'album "Gioia")

Sfida numero cinque

Bianchi - Deborah Iurato canta "Anche se fuori è inverno" (inedito del 2014, estratto dall'album omonimo) - Scritto da Fiorella Mannoia, il brano rispecchia perfettamente il percorso di Deborah dentro la scuola, con un sound pop-rock molto interessante. Deborah ha accolto questo pezzo con grande onestà d'animo, è profondamente sincera quando la canta. Vocalmente, spinge l'acceleratore fino a toccare il cielo. Brava.

DEBORAH IURATO - VOTO: 8 E MEZZO

Blu - Alessio Bernabei canta "Meraviglioso amore mio" con Arisa (2012, dall'album "Amami Tour") - Arisa, con la sua consueta fragilità che diventa forza nella canzone, ci ha commosso. Alessio, da gentiluomo, si è messo al fianco della protagonista senza prevalere, con semplicità, senza fare più del proprio dovere. Un bel duetto.

ALESSIO BERNABEI - VOTO: 7 E MEZZO

Duello finale 

Giada Agasucci canta "Halo" (Beyoncé, 2009) e "Il nostro concerto" (Umberto Bindi, 1960)
Deborah Iurato canta "Unconditionally" (Katy Perry, 2013) e "A Natural Woman" (Aretha Franklin, 1967)

La migliore di questa prima "mini sfida" è Deborah Iurato

Giada Agasucci canta "Against all odds (Take a Look at me now)" nella versione di Mariah Carey del 2000.
Deborah Iurato canta "Cry Baby" di Janis Joplin dall'album "Pearl" del 1971

La migliore di questa seconda "mini sfida" è stata Giada Agasucci

Giada Agasucci canta "Calling You" di Jevetta Steele (1987)
Deborah Iurato canta "Your Love"

La migliore di questa terza "mini sfida" è Giada Agasucci.

© Riproduzione Riservata

Commenti