Musica

Adriano Celentano Live, il dvd: aperto, visto, ascoltato. La recensione

Dal 4 dicembre nei negozi il primo vero dvd live del Molleggiato. Nel montaggio non troverete solo le canzoni, ma anche i monologhi di "Rock Economy", il grande successo di Canale 5 dove ha dimostrato (da 72enne) di avere ancora vent'anni

Sono 110 i minuti di concerto che Adriano Celentano porta nei negozi dall'evento televisivo "Rock Economy", un grande successo per Canale 5 che è arrivato dal 4 dicembre 2012 in formato doppio cd o dvd. Difficile scegliere, in effetti, perché entrambe i prodotti con prezzi molto simili offrono due esperienze diverse nei contenuti.

Il doppio cd (che ha un costo in media superiore al dvd) raccoglie 19 brani estratti per la maggior parte dal doppio concerto a Verona dell'8 ottobre e del 9 ottobre , mentre tutti gli altri sono di repertorio. Sono sei in più, per la precisione (24.000 Baci, Nata Per Me Remix, Dormi Amore, Tir, Per Sempre, Gelosia). Il formato possiede anche un ricco libretto con foto e contenuti scritti per l'occasione.

Per goderli al meglio c'è il formato dvd. 60 pagine che sono non solo un libro fotografico, ma hanno all'interno anche tantissimo materiale scritto che presenta, come in un libretto d'Opera, le emozioni, la musica ma soprattutto le idee portanti dei brani cantati durante il live. Un libretto celebrativo con aspetti storici di rilievo scritto da Mariuccia Ciotta, giornalista cinematografica che ha già curato per Adriano Celentano "Rockpolitik", il libro dedicato al suo programma Rai del 2005.

Nel dvd non troverete un riassunto come molti pensavano, ma un montaggio completo di tutte e due le serate, con una selezione dei momenti migliori della trasmissione solo quando le esibizioni sono state "replicate". Troverete quindi all'interno non solo i brani ma anche i monologhi e una parte (molto sintetica) della conversazione al tavolaccio con Fitoussi, Rizzo e Stella.

La sensazione è che ci sia qualcosa di più rispetto al concerto visto in tv, compresi i momenti di chiusura della performance di fronte ai tantissimi fan che hanno affollato l'Arena. Un legame non solo forte, ma energico, giovane. Abbiamo visto una signora salire sul palco all'improvviso per baciarlo, una ragazza piangere d'emozione per avergli dato la mano.

La fenomenologia di Adriano Celentano non è un ricordo del passato ed è così attuale e viva che non sembra nemmeno abbia 72 anni. Il mito, quando è un vero mito e non una favola dei media, non muore. Anzi, se possibile, Celentano è più vivo che mai.

© Riproduzione Riservata

Commenti