panorama-copertina35
Magazine

Yes we cane

In un Paese dove tutto è diventato precario, la pet economy cresce con cifre da capogiro - Su Panorama in edicola dal 17 agosto

Ecco i principali servizi che potete trovare sul numero 35 di Panorama in edicola da giovedì 17 agosto 2017

Copertina - Razza Padrona

Se la famiglia o la coppia sono in crisi, se dobbiamo abituarci alla precarietà nel lavoro, se le ideologie sono finite, c’è però un rapporto indistruttibile: quello che ci lega all’animale di casa. Per il pet domestico siamo disposti a spendere senza ritegno, a dimostrare amore in modi sfrenati, a vivere in simbiosi come non abbiamo fai fatto con nessuno. E a fare autentiche follie. Per cani e gatti ci inventiamo gadget interattivi, app "spione", giocattoli hi-tech, spiaggie animaliste con teli in microfibra e menu personalizzati, e mille altre costose astruserie.

Personaggi/1 - Maria Elena Boschi e la febbre da Instagram

In palestra oppure al concerto con le amiche. Da sola sull’autobus dell’aeroporto mentre torna a casa dopo una giornata di lavoro oppure in una vacanza romantica in Grecia (però ancora in solitudine). Ma anche in piazza tra le bandiere del Pd o con il giglio magico dei potenti amici fiorentini. Maria Elena Boschi, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e fedelissima dell’ex premier Matteo Renzi, ha deciso di dare di sé un’immagine meno algida e più «normale». Per farlo ha scelto Instagram, il social network dell’immagine. E ora non smette più di «postare» foto sul suo account @Meb.

Personaggi/2 - Con Mario, orso girovago (e problematico)

Tra i 49-69 orsi marsicani (la stima è incerta) che popolano il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, l’orso Mario è quello con il carattere più difficile. Panorama si è messo sulle sue tracce insieme a biologi, carabinieri-forestali e guardiaparco. Scoprendo che…   

Tendenze - Aeroporti Gourmet

Fast food e cibo spazzatura lasciano il posto a locali gestiti da chef stellati. Che servono menu gourmet per chi ha poco tempo e anche cestini golosi da portarsi in volo. Viaggio nell’offerta gastronomica dei principali scali del mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti