Magazine

Stephen Dorff: sono il nuovo bad boy di Hollywood. Il nuovo Icon è in edicola

Dall'8 novembre è in edicola con Panorama il nuovo numero di Icon, tra personaggi culto e la guida di stile dedicata al mondo degli orologi Leggilo online

I contenuti di questo post sono stati prodotti in autonomia dall’autore che appare nella sezione autore prima dell'inizio del testo, i contenuti di questo post possono essere associati a un brand promozionale tramite la dicitura “sponsorizzato da” oppure “offerto da” con il logo dello sponsor ben visibile.

Il successo globale lo deve a Sofia Coppola, che l’ha diretto in Somewhere nei panni piuttosto autobiografici di un attore cui la vita scorre addosso, sdraiato a bordo piscina del celebre Chateau Marmont di Los Angeles. Ma Stephen Dorff, oggi uno dei volti più richiesti e amati di Hollywood, ne ha di storie da raccontare: i pomeriggi con Jack Nicholson tra musica e pallacanestro. La love story con Pamela Anderson e quella con l’italiana Emanuela Postacchini. L’incontro surreale con Francis Ford Coppola. Quella volta che Dennis Hopper l’ha mandato (con regolare ricetta medica) a comprare marijuana. E il tatuaggio dettatogli dalla madre sul letto di morte.

A lui è dedicata la copertina del prossimo numero di Icon, allegato di stile di Panorama in edicola l’8 novembre. Da non perdere anche le interviste alla band del momento, gli XX, allo chef più premiato del mondo René Redznepi, all’attore Cillian Murphy e al patron di Diesel Renzo Rosso, che si racconta anche in una videointervista .

Sfoglia il numero precedente di Icon

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>