C’è un’onda nuova che attraversa la creatività italiana: parte dalla moda per contaminare felicemente ambiti paralleli e coincide con luoghi che stanno vivendo una trasformazione accelerata. Flair torna in edicola il prossimo 24 settembre e racconta, con incontri speciali e immagini potenti, questo «nuovo rinascimento italiano».

Ed è un numero particolare quello del magazine Mondadori dedicato a stile e tendenze che esce in contemporanea con le sfilate milanesi dell’autunno: è il numero dell’evoluzione, con nuove sezioni, nuovi collaboratori, nuove storie, dove la passione per i protagonisti del presente e del futuro del costume si unisce al gusto inconfondibile, sempre un passo avanti, per la moda. Accanto a interviste esclusive, dalla modella icona Mariacarla Boscono all’attrice più provocatrice di Hollywood, Amber Heard e a un mito dell’eleganza italiana come Wanda Ferragamo, si aprono spazi speciali dedicati ad accessori, tendenze, testimonial del fashion e del beauty. In modi diversi, ma sempre sorprendenti, parlano designer come Consuelo Castiglioni, Giambattista Valli e Alessandro Michele.

Ancora: oltre agli scatti di fotografi internazionali come Ezra Petronio, Flair ha convinto Elaine Constantine, una delle artiste dell’immagine più originale che ora è passata alla regia, a realizzare una straordinaria storia di moda: possiede bellezza ed energia di un concerto rock. Sempre tra i «maestri», a Tokyo, abbiamo incontrato Nobuyoshi Araki, che con i suoi ritratti ha scritto una delle pagine più affascinanti della fotografia erotica. Per la narrativa, Jonathan Franzen conversa sul suo romanzo appena pubblicato in America e che uscirà presto in Italia, mentre un artista visionario come Olafur Eliasson, apre le porte del suo studio berlinese. Comincia una nuova stagione, tutta da scoprire con Flair. Buona lettura. 

© Riproduzione Riservata

Commenti