Panorama 10
Magazine

Donald Trump: l'uomo che l'America ama e il mondo teme

Il candidato repubblicano sta stregando gli americani. Forse proprio grazie ai suoi presunti difetti. A lui è dedicata la copertina di Panorama

E se Donald alla fine fosse come Ronald?
Trump che fa solo gaffe. Trump e i suoi buffi capelli. Trump che dice parolacce. Trump che lancia parole d’ordine politically incorrect. Trump che scala i sondaggi. Trump che muove la pancia dell’elettorato americano stanco da otto anni d’ignavia obamiana. Trump che diventa il candidato repubblicano, e magari il prossimo presidente degli Stati Uniti. Plausibile? Perché no? Più o meno, è quel che 35 anni fa accadde a Ronald Reagan, nel 1981 il più improbabile dei candidati. Per questo a Donald Trump Panorama dedica la storia di copertina del numero in edicola da giovedì 3 marzo.

Prendi i soldi. E scappa
Dal Veneto alla Toscana, da Genova alla Sicilia, anche le casalinghe ormai si informano sulla solidità degli istituti di credito. Perché i risparmiatori non si fidano più. E sono pronti a spostare i depositi. Nel numero in edicola, Panorama fa un viaggio nelle piccole banche italiane, quelle considerate (a torto o a ragione) le più a rischio.

Un reportage per capire il nuovo Iran
L’affluenza record (58 per cento) alle elezioni del 26 febbraio e l’affermazione dello schieramento riformatore a Teheran raccontano un Iran che, dopo oltre 30 anni di isolamento, si sta riaffacciando con entusiasmo sulla scena internazionale. Ma la sostanziale tenuta dei conservatori nelle regioni rurali mostra anche le contraddizioni di uno Stato teocratico che deve affrontare le sfide della globalizzazione, tra simboli e feticci. Tra voglia di modernità e ortodossia religiosa. Sull’Iran Panorama pubblica un grande reportage e un servizio fotografico che racconta le due facce di un Paese che odia il Satana americano, ma nello stesso tempo ne è attratto.

L’auto senza pilota è già qui
Rispettano i limiti di velocità, ubbidiscono ai segnali, non bevono, non si drogano, non si addormentano al volante. In sintesi, guidano molto meglio di noi. Sembrava una follia da laboratorio. Invece Panorama ha scoperto che le auto con il pilota automatico sono già qui. Entro cinque anni le vedremo circolare liberamente, anche perché tutti i grandi marchi sono pronti con modelli avveniristici. Che ci libereranno da inquinamento, traffico e soprattutto dagli incidenti. Il prossimo passo? Renderle obbligatorie.

Nelle stanze segrete di Vittorio Sgarbi
Da domenica 13 marzo circa 150 opere d’arte della grande collezione del critico andranno in mostra per la prima volta in Italia, a Osimo (Ancona). In attesa dell’inaugurazione, Panorama è entrato in esclusiva nel luogo che le custodisce. Scoprendone altre migliaia, fra capolavori di scultura e pittura raccolti in 30 anni di avventure, viaggi, studi, incontri. E misteri.

© Riproduzione Riservata

Commenti