Magazine

Diario di un convinto europeista - Instant book

In un'Europa animata da ottusa austerità, consigli di viaggio per le riforme che creino crescita e benessere

La copertina dell'instant book "Diario di un convinto europeista"

IL LIBRO

Il blog di un economista è sempre una miniera di conoscenza, anche se qualche volta troppo specialistica. La qualità che contraddistingue il blog di Gustavo Piga è l'immediatezza del discorso, la facilità di lettura dei dati, la concretezza che si riscontra dei riferimenti alla vita politica e sociale. E dal blog di questi ultimi mesi nasce questo libro. Immediato e diretto nei riferimenti di cronaca finanziaria internazionale, non teme la crisi, o meglio prova a dare delle soluzioni che sono innovative e facilmente attuabili. Gustavo Piga è candidato al Parlamento europeo, nelle elezioni del prossimo 25 maggio. Questo libro testimonia che un tecnico se vuole può guardare in faccia la realtà e trasformare in politica attiva e risolutiva le sue idee, soprattutto a partire dalla consapevolezza che la stupida austerità nella quale ci troviamo e distruttiva ma non senza via d'uscita.

L'AUTORE

Gustavo Piga insegna Economia Politica all’Università Tor Vergata di Roma. Ha dedicato gli ultimi dieci anni a fare ricerca e a insegnare come gestire meglio gli appalti pubblici. E' stato presidente della Consip SpA dal 2002 al 2005, dove ha maturato le sue idee innovative su costi della burocrazia pubblica. Spendere meglio si può e si deve: gli investimenti e le necessarie infrastrutture sono fondamentali per lo sviluppo e la crescita del nostro Paese. La sue passioni: lottare contro il crimine della corruzione e a favore delle piccole imprese.

Dottorato in Economia alla Columbia University di New York, sposato con Trisha, ha tre figli: Niccolò, Caterina e Chiara. 

Le frasi celebri di questi ultimi anni nelle quali trova ispirazione: 

"Sciaguratamente, alla compassione nei confronti delle sofferenze umane abbiamo sostituito l'assillo dei riequilibri contabili" (F. Caffè);

“Ci vengono richieste azioni concrete. Tu che faresti? Cercherei di non calpestare la dignità di chi non può difendersi” (dal film Viva la Libertà)

DOVE ACQUISTARE LA VERSIONE DIGITALE
 

InMondadori
Kobo
Bookrepublic.it
Amazon
Cubolibri.it
MediaWorld

© Riproduzione Riservata

Commenti