Panorama copertina n. 22/2017
Magazine

Chi si arricchisce sulla pelle dei migranti

Dalle Ong alle cooperative, dai centri di accoglienza ai comuni, dai clan ai politici: per molti gli sbarchi sono una miniera d'oro. Su Panorama in edicola dal 18 maggio

Migranti, la grande mangiatoia

È scoppiato il bubbone delle decine di milioni di euro destinati ai migranti e dirottati dalla ’ndrangheta nel centro di Isola Capo Rizzuto. Ma è la punta di un’iceberg di malaffare che va dalla Sicilia al Friuli. Paolo Giordano, che a «Profugopoli» ha dedicato un libro-denuncia, traccia la mappa di centri, cooperative e connivenze criminali che oggi genera l’assistenza alla grande onda in arrivo dal Mediterraneo.

Falcone, 25 anni dopo. La memoria tradita

Sono passati 25 anni dalla strage di Capaci, Palermo, in cui rimase ucciso il magistrato simbolo della lotta a Cosa Nostra, insieme con la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Di Cilio e Vito Schifani.
Ma oggi a celebrare la lucidità del pensiero e la concretezza dell’azione di Giovanni Falcone, ci sono molti, troppi professionisti dell’antimafia di oggi e di ieri. Gli stessi che conducono indagini infinite, istruiscono processi inconcludenti e portano avanti la battaglia alla criminalità soprattutto sui mass media.

Matrimonio e divorzio

Dopo la sentenza della Corte Suprema sul divorzio (per cui l’assegno di mantenimento non segue più il criterio del tenore di vita precedente), crolla l’ultima certezza: che a sposare un uomo ricco ci si sistema per la vita. Esultano gli ex-mariti, pronti a ridiscutere tutto e a chiudere il portafoglio. Ma gli avvocati frenano: la sentenza non è retroattiva, si dovrà decidere caso per caso. E l’esito non è scontato.

Quanto è buono il superfood

Chi l’ha detto che cibo sano fa rima con cibo sciapo? La cucina di alta gamma, ora, va tutta verso ciò che fa bene, tanto al corpo quanto al palato. Ecco come gli chef, giovani e storici, cavalcano il trend più sofisticato del momento.

© Riproduzione Riservata

Commenti