cover1030x615_12
Magazine

Caduta Renzi

Su Panorama in edicola, la frana del sistema di potere familistico dell'ex premier. E anche dentro il Pd viene giù tutto

Ecco cosa potete trovare sul numero 11 di Panorama in edicola da giovedì 9 marzo. Un'indicazione (non esaustiva) dei principali temi, servizi, inchieste.

COPERTINA - L'AFFAIRE CONSIP
Intercettazioni, testimonianze, pizzini. L’affaire Consip è un labirinto di carte, accuse e difese. Ma i punti fermi sono due: un appalto che fa gola e un nome che ricorre sempre, quello di Tiziano Renzi, genitore dell’ex premier. Così, mettendo in fila le parole dei protagonisti dell’inchiesta e alcune date importanti come il referendum costituzionale, si capisce in che modo si sono aperte via via le porte al "babbo" di Matteo e ai suoi amici.
Dall’ex presidente Napolitano alle Cancellerie estere, tutti ormai stanno abbandonando Renzi. Mentre all’interno del Pd c’è chi si augura che la vicenda Consip gli dia la spallata finale. E intanto ci si aggrega intorno a Napolitano per chiudere l’era dell’ex pupillo del presidente emerito.

INTERVISTA - MARCO CAPPATO: "L’ho fatto perché la morte deve essere dignitosa"
"Centinaia di persone mi chiedono un aiuto per questo ultimo passaggio". Marco Cappato è l’esponente radicale che ha accompagnato Fabiano Antoniani, ormai famoso Dj Fabo, nella clinica svizzera per il suicidio assistito. "L’ho fatto perché dobbiamo parlare di libero arbitrio. Perché la vita è sempre opportuna, ma la morte dev’essere dignitosa" dice in questa lunga intervista-ritratto a Panorama. E racconta come sul testamento biologico e sulla scelta di porre termine a un’esistenza di sofferenza la sensibilità collettiva sia ormai cambiata. Nonostante le ipocrisie e i ritardi della politica.

CRONACA- L’INVERNO INFINITO DOPO IL SISMA
Tensostrutture strappate dal vento. Costruite sotto i piloni dell’alta tensione. Piazzole di cemento fuori misura e già sgretolate dalla pioggia.
Che allaga questi inutili ripari, dove i lupi fanno strage di mucche e pecore. Dopo l'emergenza terremoto del 24 agosto scorso, e le forti scosse del 27 ottobre, Panorama è andato nelle Marche per raccontare il lungo inverno degli allevatori. Lasciati soli con i loro animali.

POLITICA- CHE ANTIMAFIA IMBARAZZANTE
La Procura di Termini Imerese ha messo in luce l’ennesimo caso di voto di scambio in Sicilia, che vede coinvolto anche il senatore Giuseppe Lumia (Pd), già presidente della Commissione parlamentare. Mentre l’inchiesta sulla gestione dei beni sequestrati alle cosche, che vede indagato il giudice Silvana Saguto, mette in luce nuove responsabilità. E saltano fuori anche le amicizie imbarazzanti di un campione dell’antimafia: il giudice Tona.

© Riproduzione Riservata

Commenti