Archivio

Panorama in edicola il 21 giugno

Il sommario del numero 27 di Panorama

I contenuti di questo post sono stati prodotti in autonomia dall’autore che appare nella sezione autore prima dell'inizio del testo, i contenuti di questo post possono essere associati a un brand promozionale tramite la dicitura “sponsorizzato da” oppure “offerto da” con il logo dello sponsor ben visibile.

La copertina del numero 27 di Panorama, in edicola dal 21 giugno

IN EVIDENZA

La piccola Germania
È una Germania nella Germania. Si chiama Hassloch, un paese di 20 mila abitanti al confine con l’Alsazia. Qui abita il tedesco medio. Le società di ricerche la usano come comunità test. I cittadini sono a fianco della cancelliera del rigore, Angela Merkel, e non conoscono la crisi. La loro economia vola e cercano dipendenti. Non vogliono la Grecia nell’Ue e sono stufi di pagare per l’Europa. Sognano un continente interamente tedesco e l’abolizione dell’euro. Il paese dove si è fermato il sogno europeo.
Per commentare su Twitter: #hasslog

Ho paura degli squali
A due anni venne scelto per essere la guida del popolo tibetano. Ha ceduto la leadership politica del Tibet a un primo  ministro. Per sé ha tenuto solo la guida spirituale. Ha trascorso la vita in esilio, ha avuto un Nobel per la pace. Dice di sé che quando si arrabbia urla. Da mezzo secolo lotta con le preghiere contro la Cina. Da bambino amava le uniformi e gli ingranaggi. Potrebbe essere l’ultimo Dalai Lama. È Tenzin Gyatso, 77 anni a luglio, il piccolo buddha che non ha mai imparato a nuotare.
Per commentare su Twitter: #tenzingyatso

Chi ha messo in crisi il big dei cieli
Si chiamava AAirpass ed era un biglietto per volare senza limiti con l’American Airlines. Alle aziende di Steven Rothstein e Jacques Vroom, due uomini d’affari, è costato 350 mila dollari. Alla compagnia ha provocato un mancato ricavo da 1 milione di dollari l’anno. In due hanno percorso 70 milioni di miglia. In volo mangiavano salmone e champagne. Quando non volavano vendevano i biglietti e facevano l’aerostop per gli amici. Ora la compagnia ha deciso di denunciarli.
Per commentare su Twitter: #americanairlines

Estate low chic
Fuggono nella Tuscia laziale e riparano negli agriturismi dove si dorme a 30 euro. I vip? Professano sobrietà, inneggiano alla chiusura del Billionaire di Flavio Briatore (da ex frequentatori). Ai divani preferiscono covoni di fieno e bici. Avanti dunque le smagliature esibite e i costumi anni Settanta in pieno stile austerity. L’aragosta lascia il posto all’acciuga e al kebab dai prezzi popolari. La stagione 2012? Dalla Versilia alle fattorie dell’Albero degli zoccoli di Olmi.
È l’estate dei famosi, sempre più slow.
Per commentare su Twitter: #lowchic

SCENARI

Italia
Se il pm ascolta Napolitano
C’è la crisi, ma prima vengono le primarie
Date sbagliate sui pendolari
Schettino: la mia verità
Chiude il Billionaire: è un male per la Sardegna?
Le spese pazze del professor Schiavone
Gubitosi arriva alla Rai per togliere spese (e teste)

Mondo
Ma è sostenibile il Brasile?
La carta segreta di Obama
La Marianna anti Putin
Egitto: minaccia salafita
Corte penale internazionale: 10 anni una sola condanna

Economia
Su Unipol-Fonsai qualcuno mente
Dite la verità: i tagli sono un bluff
Alitalia punta sui clienti
E se...un messicano assaltasse Telecom?
Il vero Grande fratello

Social
Anche gli esami sono drogati
La mia casa costa solo 85 milioni
Tenere i ragazzi fuori da Facebook?
L’ossessione dei cibi sani

Frontiere
Metti in banca il cervello
Dove finiscono i segreti caricati sul cloud
Il museo dei suoni

STORIE

Mario, il salva euro
L’altro Mario, l’altro euro
La piccola Germania
C’è chi assolve l’uomo nero
Il gigante è tornato
Io, imbucato al Repubblica party
Celentano e Saviano: il rock e il soul
Donne che odiano le donne
Ho solo paura di essere mangiato da uno squalo
Fabbrica di talenti
Kiss: la band, il brand
Uomini che volavano troppo
Ciò che resta del podio

VISIONI

Abstract. Contrordine: abbiate paura
Analisi. Ci vorrebbero due lire al posto di un euro
Reality. Monte dei pegni tv
Mostre. Geometria lirica di Fausto Melotti
Miti. Blade runner, come te nessuno mai
Glamour. Ziggy, l’alieno del rock
Libri. Borges in giallo, fumetti e tradimenti

MODI

Riti. Estate low chic
Riti. Quanto è Forte il mercatino
Cult. Fuorigioco: la passione per il calcio fra tecnologia, design e nostalgia
Storie. Elisa, professione musa impegnata
Storie. Danger Mouse, il nuovo guru degli U2
Strade. Mete golose
Cult. Quando il cibo è un piacere da guardare
Periscopio
Incipit

Il Direttore Giorgio Mulè presenta il numero in edicola dal 21 giugno

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>