Archivio

Panorama in edicola il 15 agosto

Il sommario del numero 35 di Panorama

La copertina del numero 35 di Panorama

IN EVIDENZA

Quest'uomo trucca il calcio nel mondo
Vive a Singapore, da dove governa affari per oltre 90 miliardi di dollari. Di lui esistono solo due foto. Ha corrotto giocatori di calcio e aggiustato almeno 400 partite, in Italia e mezzo mondo. La Procura di Cremona chiede il suo arresto, l'Interpol lo controlla. Panorama ha suonato al campanello di Tan Seet Eng, detto Dan, a 48 anni il "mandarino" del totonero. E ha scoperto che vive indisturbato.
Per commentare su Twitter: #calcioscommesse

Ha Palermo, ora vuole l'Italia
A Palermo è sindaco per la quarta volta. Se si candidasse alla guida della regione, si dice certo di vincere contro tutti i candidati di Pd e Udc. È convinto che la terza repubblica sia iniziata con lui, Flavio Tosi e Federico Pizzarotti. Ma più con lui, che ha ottenuto il 74 per cento dei consensi. Si proclama leader dell'Idv mentre Di Pietro è "soltanto" il capo. Alle prove antepone le proprie verità storiche. È a favore del carcere preventivo per la casta. Intervista battibecco con Leoluca Orlando, il primo cittadino dei vanitosi.
Per commentare su Twitter: #LeolucaOrlando

Una candida ereditiera
Vive circondata dal lusso e dai paparazzi che l'hanno fatta guarire dalla bulimia. Ha fatto dell'autoironia una parodia e dello sfarzo un reality. Possiede una vasca da 1 milione di dollari e un guardaroba con 150 paia di jeans. Gli abiti che non indossa li dona in beneficienza. È Tamara Ecclestone, la figlia di Bernie, il boss della velocità.
Per commentare su Twitter: #TamaraEcclestone

Bimbi a Lampedusa
La porta d'ingresso d'Europa ora è chiusa. Un anno fa, invece, era la spiaggia dei cadaveri. Dal centro di identificazione ed espulsione sono passati gli ultimi della terra, clandestini senza passato. Oggi l'isola è solo un avamposto arido, senza sbarchi. I giochi di due ragazzini come itinerario per un rito di passaggio, e uno scrittore come spettatore: un racconto sui bambini lampedusani, i nuovi Arturo di Davide Enia.
Per commentare su Twitter: #Lampedusa

SCENARI

Italia
La Rai in causa con troppi
Grandi manovre agostane sotto il cielo dei partiti
Il gioco delle poltrone: a Palermo è toto pm
Le religioni in corsia: civiltà o eccesso?
L’altra estate della «cricca»

Economia
Chi vuole lo scalpo di Alberto Nagel
Sette cordate per scalare la montagna del debito
Il piatto piange e al fisco manca quasi 1 miliardo
E se... l’Italia mettesse un tetto alla benzina?
In Sud America la fiesta sta finendo

Mondo
Gli indignati battono in ritirata
Non piove: e il globo resta a secco
Chi più dona nella corsa alla Casa Bianca
Clegg punta i piedi: è possibile il divorzio da Cameron

Social
Dimmi che email hai, ti dirò chi sei
Per lavorare bene da casa bisogna sentirsi in ufficio
Pagheresti di più per non avere bimbi a bordo?

Frontiere
Due pillole antipeso
Voyager batte ogni record
Fbi: indagini «social» e un addio alla carta

STORIE

Quest’uomo,da Singapore, trucca il calcio in Italia e nel mondo
Leoluca Orlando: sono il leader dell’Idv. E non soltanto
Le sette vite di don Bruno Ferrante
Robert Fisk: la grande lezione della primavera araba? I regimi deve abbatterli il popolo, non gli eserciti stranieri
Estate, non è più qui la festa
Tamara Ecclestone: «Sì, sono ricca, ma che colpa ho?»
Sbarco giochi: la bella stagione senza immigrati dei bambini di Lampedusa

VISIONI

Abstract - Ridateci il Ferragosto in città
Febbri editoriali - Elizabeth von Arnim
Grandi quesiti - Sostiene Tabucchi. Ma fu vera gloria?
Arte & musei - Su internet i siti sono davvero archeologici
Alice Cooper - Quella volta che Dalí e io...
Moda: ritorni - Comunque, ditelo ancora con i fiori

MODI

Dj come popstar - Una serata da 250 mila dollari
Kung fu - In Cina tutti pazzi per Christian, l’erede italiano di Bruce Lee
Cucina cult - Mi passi il sale blu?
Riti: il barbecue - Ferri caldi
Vittorio Grigolo - Quando il tenore ha una vita pop
Periscopio

INCIPIT
Euromaggiorata, mon amour

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>