Affetto dalla sindrome di Down, il giovane Oliver Hellowell, 18 anni, come tantissimi suoi coetanei ha mille interessi: tra l'altro, ama andare in skateboard, giocare a calcio, a basket o con il biliardo inglese. A dispetto delle nefaste previsioni che i medici avevano formulato alla sua nascita, negli anni ha vinto le tantissime sfide che la vita gli ha proposto, grazie all'amore di una famiglia che ha imparato a riconoscere e valorizzare i suoi talenti. Da qualche tempo ha iniziato a coltivare un nuovo sogno: fare una professione della fotografia, la sua passione più grande.

Oliver ha iniziato a scattare foto insieme a Mike, amorevole padre acquisito e secondo marito della madre Wendy O'Carroll, che da fotografo professionista, con pazienza e una serie di lezioni mirate, gli ha insegnato a usare la sua apparecchiatura. Entrambi amano la natura, la campagna, la pesca e il bird watching e durante le loro escursioni Oliver ha iniziato a fare fotografie "come Mike". Ha iniziato quando aveva 11 anni e con il tempo ha imparato a fermare nei suoi scatti ciò che vede e il modo in cui lo vede, nella sua vita di tutti i giorni, trovando in questo strumento di espressione anche una fonte di nutrimento per la sua autostima e la sua sicurezza di sé. Anche grazie ai riscontri di un crescente pubblico che segue la sua pagina Facebook, oggi sta per andare in porto un contratto per la pubblicazione di un suo libro fotografico.

A Inverness, in Scozia, per tutto il mese di marzo Oliver espone le sue fotografie in una piccola mostra dal titolo A different perspective, in occasione della Giornata Mondiale della Sindrome di Down che, istituita ufficialmente nel 2011 per decisione delle Nazioni Unite, mira a far crescere la consapevolezza delle persone su questa sindrome, su cosa significhi vivere con essa e sul ruolo chiave delle persone che ne sono affette nelle vite di tutte le comunità. Si celebra in tutto il pianeta il 21 marzo di ogni anno, in una data che richiama la Trisomia 21, altro nome della sindrome. L'edizione di quest'anno è dedicata al tema delle pari opportunità e possibilità di scelta. 

In questa gallery, ecco una selezione delle foto di Oliver, alternate ad alcuni scatti di Mike che ritraggono il giovane fotografo all'opera.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I cervi rossi di Scozia

Dalla regione montuosa delle Highlands, un branco di cervi al termine della stagione degli amori

Il centro delle renne in Scozia

Immagini dal Parco nazionale di Cairngorms, l'unica località britannica dove dal 1952 vivono gli "animali di Babbo Natale"

Commenti