Quattrocentonovanta scatti di quel drammatico venerdì 4 novembre 1966, selezionati tra le migliaia di immagini conservate, un percorso iconografico in continua implementazione: così lo storico Archivio Foto Locchi (posto sotto la tutela del Ministero per i Beni e le Attività Culturali) celebra il 49° anniversario dell' alluvione a Firenze.

Immagini uniche, che documentano una delle più spaventose e terribili inondazioni avvenute in città: dalle immagini scattate dai coraggiosi reporter che indugiarono vicino alle spallette dell'Arno, alle piazze e alle vie più famose della città - e conosciute in tutto il mondo - ridotte a torrenti in piena.

Scatti unici, che mostrano una città distrutta e irriconoscibile, ma dov'è tuttavia palpabile la sincera e disinteressata passione che spinse migliaia di giovani di tutto il mondo ( i cosidetti “Angeli del Fango”) a correre in  soccorso della popolazione e delle innumerevoli opere d'arte, che sarebbero altrimenti andate perdute per sempre.

Archivio Foto Locchi
Web: www.fotolocchi.it
FB: www.facebook.com/archiviofotolocchi
Twitter: @fotolocchi


© Riproduzione Riservata

Commenti