Nelle foto più belle di questa settimana, ecco un bambino di una tribù di montagna durante un rituale buddhista in occasione di un'ordinazione di 349 monaci e novizi presso il tempio di Wat Benchamabophit a Bangkok, in Thailandia; la popolazione raccolta intorno alla due Colonne Rostrate, sulla punta dell'isola di San Basilio, a San Pietroburgo, in Russia, per guardare i fuochi d'artificio sul fiume Neva, nel corso della festa delle "Vele scarlatte"; un gruppo di giovani ginnaste che si esibisce su una chiatta galleggiante sulla Senna a Parigi, in Francia, durante un evento per promuovere la candidatura della città alle Olimpiadi estive del 2024; un kitesurfer presso l'estuario del fiume Exe, nella Manica, presso la città di Exeter; due bambini musulmani che giocano con l'acqua di una fontana vicino a una spiaggia di Tel Aviv, in Israele, nel secondo giorno della festa islamica di Eid al-Fitr, che segna la fine del mese di Ramadan; un minatore che trasporta sulla testa un cesto colmo di carbone, nel distretto di Dhanbad, nello Stato di Jharkhand, in India; dei fulmini nel cielo sopra Monaco di Baviera, in Germani; un campo prosciugato dalla siccità a Bastelicaccia, a pochi chilometri da Ajaccio, in Corsica; dei bambini che giocano nei pressi di una discarica in un'area povera della città santa di Najaf, in Iraq; un gruppo di studenti della scuola elementare "Corazon Aquino" di Manila, nelle Filippine, durante un'esercitazione nazionale per prepararsi all'eventualità di un terremoto; un momento della messa celebrata in occasione dell'imposizione del Pallio a 36 nuovi arcivescovi metropoliti in Piazza San Pietro, in Vaticano; una libellula posata su un bocciolo di fiore di loto nei pressi del Lago Echo Park, in California; tre elefanti dello Sri Lanka all'interno del Parco nazionale Minneriya; un attivista di Kiev, in Ucraina, durante una manifestazione a sostegno della campagna globale "Support. Don't punish" (Supportare, non punire) che chiede la fine delle politiche repressive sulla droga; un gruppo di uomini e ragazzi palestinesi presso una sorgente a Ein Fawwar, nell'area di Wadi Qelt, vicino a Gerico, in Cisgiordania.

© Riproduzione Riservata

Commenti