Nelle foto più belle della settimana, ecco i cadetti della Scuola nazionale di polizi di Nimes, in Francia, che lanciano in aria i loro cappelli per la fine dell'anno scolastico; un abitante dell'insediamento "El Indio", alla periferia di Piura, nel Perù settentrionale, che attraversa una strada invasa dalle acque alluvionali; una donna con in mano un ombrello che cammina nei pressi della Pearl Tower di Shanghai, in Cina; delle mongolfiere in decollo presso il Lago Hamilton, in Nuova Zelanda; le celebrazioni della festa di Noruz, il Capodanno persiano, presso la città di Aqrah, 500 km a nord di Baghdad, nel Kurdistan iracheno; un selfie da record in una piscina dei bagni termali Széchenyi a Budapest, in Ungheria; un venditore in mezzo alle angurie nel suo negozio lungo una strada di Mumbai, in India; dei danzatori in abiti tradizionali partecipano alla 7a Gara annuale di danza tradizionale Zulu "Ingoma" a Durban, in Sudafrica; una coppia di neosposi posa per una fotografia sul tetto del "Büyük Valide Han", un antico edificio con splendida vista sul Bosforo a Istanbul, in Turchia; un ragazzo cammina in mezzo a un campo di senape selvatica in fiore all'ora del tramonto, nei pressi di Beit Hanun, nella Striscia di Gaza; un mazzo di rose posato di fronte al New Scotland Yard, la sede del Metropolitan Police Service della Grande Londra, nel centro della capitale britannica, durante un minuto di silenzio per commemorare le vittime dell'attacco terroristico avvenuto il giorno precedente nei pressi del Parlamento; il parco botanico Keukenhof nei pressi della città di Lisse, nell'Olanda Meridionale, nei Paesi Bassi; una donna che cammina spingendo una carrozzina accanto a degli alberi nei pressi del Lago Ammersee a Herrsching, in Baviera, Germania; un bambino che gioca in una delle piscine in riva all'Oceano Atlantico nel quartiere "Sea Point" di Città del Capo, in Sudafrica; e una donna che cammina accanto a un muro su cui si leggono messaggi contro lo spreco di acqua, lungo una strada di Mumbai, in India, nella Giornata mondiale dell'acqua.

© Riproduzione Riservata

Commenti