La Russia celebra oggi, 9 maggio, la Giornata della Vittoria, il giorno dell'orgoglio patriottico e dell'epopea del trionfo dell'Armata rossa sulle truppe nazi-fasciste nella Seconda Guerra Mondiale. Come ogni anno, nella Piazza rossa di Mosca, si è svolta la tradizionale parata militare di celebrazione che vediamo in questa fotogallery.

 

Prima di recarsi in Crimea per analoghi festeggiamenti, al termine della parata il presidente Vladimir Putin ha dichiarato: "Questa era e rimarrà la più grande festa russa", da lui salutata come un "simbolo del trionfo della Russa, una verità sacra e mai sbiadita". "Non permetteremo mai - ha aggiunto - che quegli eroi vengano traditi e dimenticati, insieme a tutti quelli che a spese della propria vita hanno difeso la pace sul nostro pianeta". "Il 9 maggio resterà la nostra più grande festa, il giorno del trionfo, dell'orgoglio nazionale, del ricordo e della memoria eterna."

 

L’Ucraina nel giorno della vittoria sul nazifascismo

© Riproduzione Riservata

Commenti