Oltre due mesi dopo la fine degli scontri in Maidan Nezalezhnosti, la piazza Indipendenza di Kiev, in Ucraina, i più agguerriti protagonisti della rivolta, iniziata lo scorso inverno, stanno ancora occupando la piazza simbolo dell'opposizione, dove promettono di rimanere almeno fino alle elezioni presidenziali, che si terranno il prossimo 25 maggio. Tra gli irriducibili che vivono negli accampamenti di Maidan, il fotografo Dan Kitwood  ha realizzato nei giorni scorsi questo reportage.

© Riproduzione Riservata

Commenti